Home Libro del Mese

PostHeaderIcon libro aprile 2019

Conoscenza d i C onfine per

Neofiti

 

Conoscenza di Confine per Neofiti di Thomas S. Minderle

Titolo originale dell’ opera: “Fringe Knowledge for Beginners”

Versione 1.0 » Agosto 2008 ¦

Versione italiana dell’opera: “Conoscenza di Confine per Neofiti”

Traduzione, revisione ed editing a cura di Giorgio Sacco

 

Tavola dei Contenuti

Prefazione ............................................................... 8

I Fondamenti ....................................................... 10

Corpo Eterico e Corpo Astrale .................................... 11

Coscienza .............................................................. 14

La Natura dei Sogni ....................................................... 14

Incarnazione e Reincarnazione .................................... 18

Risvegliarsi ............................................................ 22

Raccolta delle Informazioni .......................................... 22

Contemplazione .............................................................. 22

Meditazione ..................................................................... 23

Un Gioco Chiamato Vita ................................... 25

Libero Arbitrio e Destino ............................................. 26

Mente sulla Materia ............................................. 28

Effetti Esterni di Pensieri ed Emozioni ...................... 28

Intendere e Richiedere ................................................... 31

Feedback della Realtà ......................................... 33

Sincronicità, Segni e Numeri ........................................ 33

Karma ............................................................................... 35

Cosmologia ........................................................... 38

Creazione ed Evoluzione ............................................. 38

Verso la Polarizzazione ................................................ 41

Forze Negative Superiori ................................... 44

La Fattoria Energetica .................................................. 45

Alieni ..................................................................... 51

Origini Iper-Dimensionali ........................................... 53

Origini dell’Umanità ........................................... 56

Quando la Civiltà è Rpartita ........................................ 58

Il Sistema di Controllo ....................................... 62

Religione ......................................................................... 62

Scuola .............................................................................. 64

I Media ............................................................................ 66

Industria Alimentare ed Industria Medica ................ 68

L'élite ............................................................................... 69

Inganno Alieno .................................................... 71

Tempo di Cambiamento .................................... 75

Guerre del Tempo ........................................................ 77

Il Piano ........................................................................... 78

Il Sistema di Controllo Iperdimensionale ........ 81

Agenti Manipolati ......................................................... 81

Abduction e Programmazione Mentale .................... 85

Tempo Dimensionale ed Influenze Cicliche ............ 90

Equilibrio Emozionale ....................................... 92

Battaglia degli Opposti ....................................... 95

Resistenza Esterna Negativa ....................................... 96

Resistenza Esterna Positiva ......................................... 97

Incoraggiamento Esterno Negativo ........................... 97

Incoraggiamento Esterno Positivo ............................ 98

Resistenza Interna Negativa ........................................ 99

Resistenza Interna Positiva ........................................ 100

Incoraggiamento Interno Negativo ......................... 100

Incoraggiamento Interno Positivo ........................... 101

Discernere fra Fenomeni Simili ................................ 101

Aiutare gli Altri ................................................... 104

Cosa può Essere Fatto ............................................... 106

Parole Finali ........................................................ 110

Risorse .................................................................. 112

Indice .................................................................... 114

Note ...................................................................... 116

Prefazione

Ho trascorso questi ultimi anni ricercando alacremente la

verità. Nelle pagine che seguono cercherò di delineare una

panoramica che sia al contempo concisa ed esaustiva. Non

troverai fra le righe le prove di quanto dirò, bensì idee e principi

che forniranno la comprensione e la prospettiva necessarie

all'individuazione delle prove esistenti intorno e all' interno di te.

Più indagherai questi concetti, più accuratamente potrai

verificare la validità della mappa.

Se l'ignoranza porta beatitudine, perché ricercare la verità?

Perché una libertà definitiva è molto più preziosa di un

“benessere” temporaneo. La verità ti libera dalla manipolazione,

dalle incomprensioni e dalle delusioni che l'ignoranza

inevitabilmente porta. Tu vuoi conoscere, e nessuna gratificazione

esterna sarà mai tale da soddisfare quel vuoto interno che

attende di essere colmato di un significato, di uno scopo, e di una

comprensione.

La società una volta soffriva di superstizione ignorante, mentre

oggi soffre di stupido scetticismo. Quando le persone vengono

messe di fronte a nuove interpretazioni, la maggior parte di esse

riconosce soltanto il fatto che tali opinioni siano differenti dalle

loro. Parlando di conoscenza superiore parliamo dunque di

conoscenza di confine, poiché coloro che ne perseguono la ricerca

vengono respinti ai margini della società. I ricercatori della

verità seguono i loro cuori ed aprono le loro menti, dando molta

più importanza alla liberazione delle loro anime che al

conformarsi.

Considera questo libro come un'idea in fase embrionale,

un’ipotesi che dovrà essere validata attraverso le tue esperienze,

la tua ricerca e le tue intuizioni. Prendi ciò che per te ha più

senso e lascia per un'altra volta ciò che rimane.

 

1

I Fondamenti

Cominciamo con il più semplice ed ovvio: tutti noi vediamo con

i nostri occhi, ascoltiamo con le orecchie, percepiamo attraverso

il nostro corpo e pensiamo grazie al cervello. Eppure non siamo

tutto ciò: questi sono soltanto gli strumenti con i quali

esperiamo il mondo. Dunque, cosa siamo? Ricorda che tutto ciò

che ti può essere portato via non sei tu. Senza vestiti o senza

capelli ad esempio, sebbene calvo o nudo, rimani pur sempre te

stesso.

Ora togliamo il corpo ed il cervello. Cosa rimane? Sapevi che

esistono persone risvegliatesi da uno stato di morte della durata

di alcuni minuti, ricordando tutto ciò che avevano fatto mentre

erano "lì, da qualche altra parte"? Si, alcuni ricordano di aver

volteggiato al di sopra dei propri corpi, di aver visto ed

ascoltato i dottori e le infermiere che lo/la stavano assistendo,

oppure di aver volato via e di aver esplorato ciò che era tutto

intorno a loro.* Persino senza i propri corpi ed il proprio

cervello erano comunque in vita in qualche modo, consapevoli

ed attivi. Questo dimostra che non siamo i nostri corpi.

Pensa al corpo come ad un personaggio di un videogioco. Per

interagire con il mondo ludico hai bisogno di un carattere

specifico. Ma tu non sei quel personaggio; lo stai semplicemente

controllando dall' esterno.

Stessa cosa per il tuo fisico. Per interagire con il mondo

materiale hai bisogno di un corpo denso. In questo modo la tua

mente, che esiste al di fuori di questo mondo, può giocare

il gioco chiamato vita. Un gioco in prima persona offre la

possibilità di guardare attraverso gli occhi di un personaggio e

*NDE, Near Death Experiences, Out of Body Experiences, Esperienze ai

Confini della morte, Esperienze extra-corporee.

11 Conoscenza di Confine per Neofiti

trasmettere la sensazione di essere quasi nella sua testa, sebbene

in realtà si è seduti di fronte ad uno schermo. Allo stesso modo,

sebbene senti di essere all' interno del corpo fisico, dimori

attualmente in un'altra dimensione.

Morire nel mondo materiale è un po’ come morire all' interno di

un gioco: niente accade al vero io poiché, come già detto, non

siamo il nostro corpo. Il vero te, che è essenzialmente la tua

mente, o spirito, comincia a volteggiare per un po’ di tempo

prima di uscire momentaneamente dal gioco, oppure cominciare

una nuova partita con un altro carattere. Ma questa vita ha

soltanto un turno ed è importante rimanere vivi per il tempo

necessario, preservando la salute e le energie mentre ci si diverte

nel gioco.

Il vero “te” è nato in questo corpo, in questo mondo, ed ha

dimenticato di essere soltanto un personaggio. Non ricorda da

dove proviene, dove sta andando, perché sta giocando e qual è

lo scopo del gioco. Ѐ stato totalmente avvolto dalle esperienze

della vita. Ma ora stai apprendendo chi realmente sei: uno

spirito che, nonostante tutto, non può morire. Proprio come in

un gioco, alcune cose sono già scritte, destinate ad accadere sin

dall' inizio.

CORPO ETERICO E CORPO ASTRALE

A differenza del corpo fisico, la mente è intangibile; non

puoi toccarla o pesarla. Affinché possa interagire con il fisico,

sono necessari un paio di livelli interposti, conosciuti come

corpo eterico e corpo astrale. Il corpo eterico ed il corpo astrale

sono modellati come il corpo fisico denso, sebbene

sufficientemente non-fisici da influenzare il fisico ed essere

influenzati dalla mente. Generalmente, non è possibile vedere né

il corpo eterico né il corpo astrale, ma grazie ad un particolare

tipo di visione (“visione chiara” o chiaroveggenza n.d.T) e a

strumenti adatti, è possibile rilevarli.

I Fondamenti 12

Il corpo eterico è la copia fulgida del corpo fisico. Ѐ un pattern

energetico che regola la crescita e il comportamento delle cellule

biologiche, sostiene e vitalizza il corpo fisico. Pensa al corpo

eterico come al campo di un magnete che sposta dei piccoli

pezzetti di metallo e li ordina secondo uno schema ben preciso:

il corpo eterico fa lo stesso con le cellule del corpo denso. Senza

il corpo eterico, il fisico finirebbe per disintegrarsi. Le persone

che perdono accidentalmente un arto continuano spesso ad

avere la sensazione che "qualcosa" è ancora lì, nonostante l'arto

fisico ormai non ci sia più†: quel "qualcosa" è il corpo eterico. In

stato di veglia, il corpo eterico è sovrapposto al corpo fisico, ma

durante il sonno si espande e comincia a volteggiare su di esso.

Il corpo eterico è costituito di energia vitale, abbondanti nella

frutta e nella verdura fresche. Ognuno sa che consumate fresche

sono più salutari, ma pochi ne conoscono il reale motivo, ovvero

che la cottura le depriva della loro energia eterica.

Il corpo astrale è ancor meno “denso” del corpo eterico ed è il

più vibrante e sofisticato di tutti. Svolge più o meno le stesse

funzioni che il corpo eterico svolge per il fisico: modella la forma

ed il comportamento dell'eterico. Ciò che rende differente il

corpo astrale è che invece di essere costituito di energia vitale,

risulta costituito da energia emozionale e creativa; invece di

"dirigere" le cellule del corpo, gestisce le emozioni. I tipi di

emozioni che provi regolarmente determinano la forma ed il

colore del tuo corpo astrale. Poiché il corpo astrale è

strettamente correlato alla mente, il modo in cui esso appare è

spesso di natura molto più simbolica.΅ Ad esempio, una persona

arrabbiata o cattiva avrà un corpo astrale sgraziato, sebbene

“dall’ esterno” possa apparire normale.

Per sintetizzare: la mente influenza l'astrale, l'astrale influenza

l'eterico e l'eterico influenza il fisico. In questo modo la mente

può

* etheric body, subtle energy body, corpo eterico, corpo di energia sottile

† phantom limb phenomenon, sindrome dell’arto fantasma

΅ astral body, astral plane, aura, corpo astrale, piano astrale, aura

13 Conoscenza di Confine per Neofiti

controllare il corpo. Ora, se i tuoi pensieri ricorrenti sono di

natura negativa, il corpo astrale sarà permeato di emozioni

negative, e ciò influenzerà il corpo eterico rendendolo più scuro

e debole, una situazione che, alla lunga, potrà generare malattie

a livello fisico. Per rimanere in salute è importante dunque non

ristagnare per lunghi periodi di tempo in situazioni di stress, in

pensieri ed emozioni negative.

I bambini possono contrarre una malattia molto più facilmente

degli adulti, e questo sia perché il loro sistema immunitario non

è ancora pronto ad affrontare le malattie, sia perché il loro corpo

eterico risulta più debole. Mangiare più frutta e verdura,

focalizzarsi sulle cose belle della vita che riempiono di

gratitudine e smettere di preoccuparsi delle cose che non si

possono cambiare può ridurre drasticamente i periodi di

malattia - e questo vale per qualsiasi età.

2

Coscienza

LA NATURA DEI SOGNI

Passiamo circa un terzo della nostra vita dormendo, mentre

nella restante parte siamo comunque addormentati. Gran parte

delle persone è all’ oscuro ciò che accade durante il sonno e si

preoccupa soltanto di risvegliarsi ristorata. Per un anziano di

sessant' anni ciò vuol dire venti anni della propria vita ignorati.

Per rimediare, possiamo cominciare a prestare attenzione ai

sogni. Questo è importante per diversi motivi.

Il corpo denso ha bisogno del sonno per rigenerarsi e crescere.

In sua privazione, il fisico non riuscirebbe a sostenere i processi

chimici necessari a mantenerci attivi. Grazie ai sogni, il cervello

cataloga ed archivia tutti quei pensieri e quelle immagini

raccolte durante il giorno che non sono state opportunatamente

collocate in memoria, un po’ come deframmentare il computer

per renderlo più efficiente.

Il sonno inoltre fornisce ristoro al corpo eterico e al corpo astrale.

Quando il corpo eterico ha un basso livello di energie, potresti

avvertire debolezza ed avere problemi di concentrazione.*

Quando è invece il corpo astrale ad avere un basso livello di

energie, potresti sentirti insoddisfatto e distrarti facilmente,

nonché avere la sensazione di non star facendo nulla di creativo.

† Per ricaricarsi, il corpo eterico ed il corpo astrale possono

*etheric physical energy, lifeforce energy, energia fisica eterica, energia vitale

† vital energy, subtle energy, creative energy, energia vitale, energia sottile,

energia creativa

15 Conoscenza di Confine per Neofiti

espandere le proprie dimensioni in sonno e addirittura

"allontanarsi" del corpo fisico per assorbire le energie necessarie,

così come una pianta dispiega le proprie foglie per assorbire

l'energia solare.

Per la mente, il sonno è qualcosa di davvero eccezionale. Grazie

ad esso, la mente riesce a far passare messaggi altrimenti

impossibili da inviare. Tre i motivi principali per cui i sogni

sono di beneficio per la mente:

1. Possono avvertirti di eventuali pericoli riguardo ciò che

hai fatto, pensato e percepito recentemente. Alcuni esempi: farti

venire a conoscenza di qualcosa di dannoso che hai fatto

inconsapevolmente e che ti ha lasciato triste e depresso per

parecchio tempo, oppure metterti al corrente dell'inutilità di un

progetto appena cominciato.

2. Possono dirti qualcosa del futuro, come esperienze

importanti alle quali andrai incontro nel giro di giorni o

settimane. Di che tipo di esperienze stiamo parlando? Sia

positive, come traguardi raggiunti o sorprese inaspettate, sia

negative, come situazioni di stress, tristezza o rabbia. Venirne a

conoscenza ti aiuterà ad affrontare al meglio le situazioni

negative che si presenteranno, se non ad evitarle del tutto. In

questo senso, i sogni sono dei radar che segnalano ciò che circola

nei paraggi.

3. Possono rivelarsi dei videogame molto istruttivi. Questa

tipologia di sogno è conosciuta come sogno lucido, laddove

lucido sta per attivo o consapevole. In un sogno lucido sei

consapevole di star effettivamente sognando e puoi fare dunque

tutto ciò che vuoi: volteggiare sul corpo, esplorare l’ambiente,

* prophetic dreams, dream visions, dream predictions, sogni profetici, visioni,

predizioni

Coscienza 16

passare attraverso i muri, levitare, modificare forma e dimensioni

degli oggetti, parlare a strani personaggi, o ascoltare musica

onirica...tutto in sostanza, creato da qualche parte della tua

mente. Il sogno lucido consente inoltre di parlare con parenti

morti ed altre entità dimensionali che si presentano su tua

richiesta.

Il primo passo per sognare in lucido è ricordarli. Per farlo,

assicurati anzitutto di dormire a sufficienza. Appena sveglio,

cerca di non pensare subito a ciò che dovrai fare nell'arco della

giornata, bensì di ricordare ciò che hai sognato. Potrebbe tornarti

utile lasciare una penna ed un piccolo blocco note accanto al letto,

ed appuntare tutto ciò che ricordi ogni qual volta ti svegli

durante la notte. Ciò ti consentirà non solo di ricordare i sogni,

ma anche di istruire la mente sul fatto che il loro ricordo è

importante. Nei giorni e settimane che seguiranno scoprirai che

sarà sempre più facile richiamarli alla memoria.

Il secondo passo è interpretarne il significato. Questo è

abbastanza complesso, poiché i sogni sono per lo più simbolici e

non andrebbero interpretati letteralmente. Ad esempio, sognare

di essere attaccati da un orso non significa che verrai attaccato da

un orso, bensì che magari riceverai delle parole sgradite da

qualche persona; oppure sognare di essere risucchiati da un

tornado può indicare che affronterai presto una turbolenta

esperienza emozionale. Potrai dunque comparare i tuoi appunti

con ciò che ti accadrà nel giro di qualche giorno, imparando col

tempo ad interpretarli più accuratamente. Per cominciare, puoi

dare uno sguardo ad un dizionario dei sogni che ti fornirà alcuni

suggerimenti sul significato abituale dei simboli.*

Bisogna sapere inoltre le che entità astrali negative, forme senza

* dream dictionary, dreammoods.com,dream symbolism, dizionario dei sogni,

simbolismo onirico

17 Conoscenza di Confine per Neofiti

corpi fisici che si nutrono di energia emozionale negativa,

possono talvolta "fare irruzione" nei tuoi sogni e trasformarli in

incubi. I bambini sono spesso le vittime preferite poiché i loro

corpi eterici sono più deboli ed è più facile dunque spaventarli.

Questi sogni possono essere identificati sulla base del grado di

terrore o rabbia che incutono, nonché sulla base del loro senso

logico. Se hai spesso degli incubi, prima di andare a dormire

cerca di ricordare qualcosa di piacevole, dunque visualizza la tua

stanza ed il tuo corpo avvolti da una chiara luce dorata, e prega,

o intendi, di essere protetto nel sonno. Ciò aiuterà a mantenere

alla larga creature astrali. Oppure, imparando a sognare in

lucido, potrai affrontare la creatura dicendogli che non hai paura

e chiedendogli cosa vuole: ciò lo renderà impotente.

Apprendere il sogno lucido richiede pratica. Esistono svariate

tecniche allo scopo. Una abbastanza popolare consiste nell'

individuare un qualcosa che fai o vedi sia nei sogni che nella fase

di veglia, come osservare un animale, un colore, una persona, un

posto, oppure un'azione particolare. Dunque, ogni qual volta ti si

presenta da sveglio, chiediti se stai sognando. Fai un test del tipo:

accendi e spegni l'interruttore della luce, ricorda ciò che hai fatto

nelle ore passate, guarda un orologio o alcune parole scritte,

oppure conta le tue dita - se sei in un sogno, ci sarà qualcosa di

sospetto in essi. Continuando i test per almeno una settimana,

diventeranno un'abitudine che ripeterai anche in sogno,

aiutandoti a ricordare che, in realtà, stai sognando. Un altro

metodo consiste nell‘ osservare quei piccoli fosfeni che si

formano dietro le palpebre appena socchiudi gli occhi per

dormire. Rimanendo rilassato e mentalmente attivo, questi si

trasformeranno in immagini, e dunque in sogno lucido.*

I sogni, possono anche trasmetterti delle lezioni personali e sul

* lucid dream induction technique, lucid dreaming, tecniche di induzione del

sogno lucido, sogno lucido.

Coscienza 18

“grande schema delle cose”. Si presentano solitamente come

vividi “documentari”, concisi ed eloquenti.

Generalmente, i sogni possono darti un avvertimento su cose che

altrimenti non ti saresti mai aspettato. Il risolvere questi

problemi, o il prepararsi ad affrontarli, possono rendere la tua

vita molto più piacevole. Invece di “girare a vuoto”, potresti

ottenere degli indizi molto validi su ciò che sta effettivamente

accadendo dietro le quinte. Bisogna comunque imparare a

discernere fra i sogni significativi da quelli senza senso, generati

solitamente come conseguenza del processo cerebrale di

catalogazione delle memorie, o di un tentativo da parte di

un'entità astrale di nutrirsi di te. Soltanto ricordando i sogni e

cercando di comprenderne il significato si imparerà nel tempo a

discernere le due tipologie.

INCARNAZIONE E REINCARNAZIONE

Se la mente può esistere al di fuori del corpo, allora dov'era

prima che nascessi? E cosa accade alla mente una volta che il

corpo fisico muore? Vedi, la vita è un sogno, dove l'essere nati è

un po’ come addormentarsi, mentre morire è come risvegliarsi di

nuovo. Fra la vita e la morte la tua mente pensa, sente e vive

attraverso un personaggio temporaneo, proprio come faresti in

un sogno. Nascere significa assumere le parti di un personaggio

transitorio, esattamente come fanno gli attori. Lo stesso attore

ricopre diversi ruoli in differenti film: allo stesso modo, la mente

nasce in corpi differenti e in differenti periodi temporali.

Quando una persona muore, il suo spirito infine torna nella

dimensione non-fisica dalla quale è giunta. * Qui lo spirito riflette

sulla vita appena vissuta e, dopo aver stabilito cosa fare nella

prossima vita, individua il corpo ed il periodo temporale ideali e

rinasce. Questo processo è chiamato reincarnazione. Ѐ come

* Robert Monroe, Raymond Moody, Victor Zammit, life after death, vita dopo

la morte

19 Conoscenza di Confine per Neofiti

andare in una sala giochi: ti guardi intorno, trovi la macchina

giusta, giochi un po’, e quando il gioco è finito ti rimetti alla

ricerca di un'altra macchina.

Ma persino quando giochi sei ancora lì, fuori dal gioco: è solo una

parte della tua mente che è intenta a controllare il personaggio

del gioco. Allo stesso modo, sebbene dimoriamo attualmente in

una dimensione fisica, esiste una parte di noi che è ancora lì in

quella dimensione superiore. Quella piccola parte è la parte con

la quale stai pensando e percependo proprio ora. Possiamo

chiamare quella parte più grande Sé Superiore, mentre la parte più

piccola Sé Inferiore. Il Sé Superiore è quella parte completamente

sveglia che dimora al di fuori di questo sogno chiamato vita,

mentre il Sé inferiore è quella parte che sta attualmente giocando.

Sarebbe più corretto dunque dire che, nel processo di

reincarnazione, il Sé Superiore estende parti di sé in corpi e

periodi differenti, richiamandole al momento della morte.

Utilizzando un’analogia, siamo delle marionette da dita: la

marionetta rappresenta il chi siamo per gli altri, il dito è il nostro

Sé Inferiore mentre la mano rappresenta il nostro Sé Superiore.

Perché le persone scelgono di nascere in questo mondo? Esistono

tante risposte quante sono le persone. Alcune vengono qui per

fare, sperimentare, apprendere cose che non possono esser apprese

al di fuori di questo mondo. Ѐ lo stesso motivo per cui le persone

giocano ai videogiochi o guardano dei filmati: lo fanno per

sperimentare cose che non potrebbero sperimentare altrimenti.

Vivere in un corpo fisico può risultare difficile. La vita è un

percorso ad ostacoli, un programma di allenamento con i pesi, un

corso intensivo in una materia difficile. Oltre la gioia e il

divertimento dell'essere vivi, esistono anche la rabbia, la paura e

la sofferenza. Queste emozioni "negative" rendono unico ed

avvincente il gioco. La vita è il bodybuilding dell'anima, e le sfide

che affrontiamo sono i pesi che ci permettono di sviluppare i

nostri

Coscienza 20

muscoli spirituali, a patto di avere forza sufficiente a gestirli.

Un' altra ragione dell'essere qui è quella di aiutare gli altri a

risvegliarsi. Pensa ad uno studente universitario che torna alle

superiori per aiutare gli altri ad apprendere cose che lui ha già

imparato. Il problema è che la nascita cancella le memorie

riguardo il tuo reale luogo di origine e la tua natura: uno

studente universitario costretto a tornare alle scuole superiori

poiché dimentico di essere già graduato. Le materie potrebbero

sembrargli vagamente familiari e facili da apprendere: in tal caso,

può ancora aiutare gli altri. Esiste tuttavia la possibilità di venir

risucchiato nelle distrazioni che potrebbero sorgere con l'essere

uno studente delle scuole superiori, dimenticando ciò che ha

appreso all' università ed essere eventualmente bocciato.

Questo è il rischio che le anime aiutanti devono affrontare

quando decidono di incarnarsi sulla Terra: venir distratti dalla

vita al punto da non scoprire mai la conoscenza superiore all'

interno di loro, fallendo nel portare a compimento ciò per cui

sono giunti sin qui – ovvero, utilizzare la propria conoscenza per

aiutare gli altri. Forse sei un 'anima aiutante. Se la scoperta, il

riflettere sui misteri dell'universo ti appassionano e gioisci nel

vedere le altre persone migliorare sé stessi e le proprie vite, allora

ci sono buone probabilità. Se così, è molto importante dedicare

parte del tuo tempo alla riflessone, alla lettura, all'

apprendimento delle verità superiori e familiarizzare con ciò che

realmente sei e ciò che realmente conosci.

La Verità è già all’ interno di te, ma l’hai dimenticata. Ricordare è

molto difficile poiché il Sé Inferiore, rispetto al Sé Superiore, è

incredibilmente addormentato. Se qualche verità è già all' interno

di te, la ricognizione sarà eccitante e l'apprendimento molto più

veloce. Proverai qualcosa di veramente speciale quando

comprenderai finalmente ciò che è all' interno di te. Ciò porta

con sé il suono della verità. Invece di esclamare cose del tipo

"...okay,uhuh..." come quando si apprende qualcosa di mondano,

21 Conoscenza di Confine per Neofiti

potresti dire qualcosa del tipo "Huh! questo sì che ha senso!

Fantastico!” oppure "Ohhhh! Ora è tutto chiaro!” Questo è il modo

in cui puoi riconoscere la verità. Non solo ciò che scoprirai avrà

un senso, ma avrà per te una certa validità. Quando sia la testa

che il cuore concordano su una idea, presta attenzione.

3

Risvegliarsi

Il mio obiettivo è dipingere un quadro generale di ciò che ho

appreso sinora, e darti dei suggerimenti che ti aiutino a scoprire

le stesse verità, o anche di più, per conto proprio. A tal fine,

lasciami condividere con te tre delle tecniche più potenti che ti

aiuteranno nell' apprendimento. Sto parlando della raccolta delle

informazioni, della contemplazione e della meditazione.

RACCOLTA DELLE INFORMAZIONI

Raccogliere le informazioni significa leggere, guardare ed

ascoltare tutto ciò che è inerente gli argomenti trattati in questo

libro e altrove, nonché tenere nota delle tue esperienze. Leggi

libri, siti web, riviste che trattano argomenti simili, ascolta corsi

audio e show radiofonici, guarda film e documentari, parla con

altre anime aiutanti interessate nel perseguimento della verità.

CONTEMPLAZIONE

Nella fase della contemplazione accade qualcosa di davvero

sorprendente. Il cibo è inutile fintantoché non viene digerito: lo

stesso vale per le idee che non vengono contemplate.

Contemplare significa sedersi e riflettere, ponderare, unire i pezzi

del puzzle, formulare domande e possibili risposte, analizzare le

idee per vedere cosa potrebbe andare e cosa no. Comincia con il

buttar giù su un blocco note ciò che hai nella testa, i punti

principali di ciò che hai scoperto, le domande o i problemi ai

quali non hai ancora trovato una risposta. Fai dunque un

brainstorming delle idee, rifletti sulle possibilità e cerca di trovare

una soluzione. Nel farlo, scoprirai che nuove intuizioni

compariranno nella tua mente. La prima volta ti si presenteranno

come "sfere di pensiero”, dei pacchetti aggrovigliati di idee che

riuscirai magari sì a percepire, ma forse non ad esprimere in

parole. Appunta tutto sotto forma

23 Conoscenza di Confine per Neofiti

di frasi o immagini prima che le dimentichi, così da riuscire in un

secondo momento a trasporle più semplicemente in espressioni

di senso compiuto.

Ciò che realmente si verifica quando contempli è che stai

manifestando la tua apertura ai messaggi più profondi della tua

mente, talvolta persino al tuo Sé Superiore. Ѐ tuo compito

estrarne un significato e verificarne la veridicità.

MEDITAZIONE

Meditare significa rilassarsi e focalizzare la mente in modo da

divenire consapevoli di sé stessi nel momento presente.

Normalmente la mente è pervasa di pensieri casuali,

conversazioni, memorie e canzoni che vagano per la testa tutto il

giorno: un vero caos. Ciò non è positivo, poiché la mente non ha

mai un minuto di rilassamento. Sei un conducente che cerca di

guidare con persone che si agitano e gridano tutto intorno.

Nella fase di meditazione si prendono alcuni minuti per

acquietare la mente. Fatta quotidianamente, ti aiuterà ad essere

più consapevole, ad incrementare le energie, la tua stabilità

emozionale, ad elevare le tue capacità di concentrazione e ad

aiutarti a riflettere in modo più chiaro.

Ecco come meditare: trova un posto tranquillo e rilassati, chiudi

gli occhi e focalizza la tua attenzione su una ed una sola cosa

soltanto. Se la mente ricomincia a vagare, focalizzati

nuovamente su quell' unica cosa. Mantieni questo stato per 5-30

minuti. Se tenti ad addormentarti, scegli una posizione meno

comoda, come seduto con la schiena dritta.

Su cosa focalizzarsi? Ecco alcuni suggerimenti:

1) Cominciando dalle caviglie, poni attenzione alle

sensazioni

Risvegliarsi 24

2) che invia ogni più piccola parte del tuo corpo. Sali

dunque fino alla testa e ripeti.

3) Percepisci mentalmente la presenza della stanza intorno a

te, poi la tua casa, il vicinato, il pianeta e lo spazio esterno; sentiti

circondato dall' intero universo.

4) Osserva silenziosamente i tuoi pensieri, come se stessi

osservando la mente di un altro.

5) Mantieni la mente centrata sul "qui" e "ora", in piena

lucidità e solerzia.

6) Visualizza una pianta in fiore e senti la sua vitalità.

7) Focalizzati su emozioni positive come la pace, la

gratitudine, la gioia, l’amore, la compassione. Mantieni questo

stato.

Ѐ importante rimanere consapevoli durante la meditazione ed

evitare di cadere in fantasticherie, trance ipnotiche o sonno

inconscio. L' obiettivo è prendere le redini della tua mente e

raggiungere una consapevolezza ed un focus elevato. Nel lungo

periodo, la meditazione aiuterà a rafforzare il legame fra il Sé

Inferiore ed il Sé Superiore. Potrebbe inoltre attivare i tuoi poteri

psichici, ma solo quando meno te lo aspetti e solo quando sarai in

grado di usarli responsabilmente.

4

Un Gioco Chiamato Vita

Possiamo considerare la vita come un gioco di ruolo per

computer che tu, in quanto Sé Superiore, aiuti a programmare e

dunque a sperimentare. La trama generale del gioco è decisa

anticipatamente, ma il come essa si svilupperà dipenderà dalle

tue abilità di gioco e dalle scelte che farai. Qual è lo scopo di

questo gioco? È sperimentare e comprendere meglio sé stessi, gli

altri e la realtà. Tutto ciò che incontrerai in vita, nel bene e nel

male, servirà a questo scopo. Le esperienze sono lì per aiutarti a

diventare più intelligente e saggio. Esse incorporano delle lezioni

di apprendimento e sono gestite dal designer di gioco - il Sé

Superiore - che, volendo, potrà apportare delle modifiche.

Esempi di lezioni di apprendimento sono:

- scoprire ciò che sei realmente in grado di fare

superando le tue paure;

- acquisire la saggezza necessaria a gestire situazioni

complesse, per il bene di tutti coloro coinvolti;

- provare come si sentono gli altri in conseguenza di una

tua scelta egoica;

- distinguere ciò che è vero da ciò che è falso;

- comprendere che seguire il tuo lato ombra genera con il

tempo sofferenza e sfortuna, mentre seguire ciò che c’è di buono

in te porta pace e felicità;

- discernere fra ciò che ha realmente valore e significato e

le illusioni che non fanno gioire la tua anima;

- integrare il vero significato della parola amore;

- apprendere come la realtà funziona realmente e come le

diverse limitazioni sono lì per essere comprese e superate.

Tu, in quanto Sé inferiore, non coordini le lezioni di cui hai

Un gioco chiamato vita 26

bisogno, bensì il tempo e la modalità necessarie ad acquisirle. Ad

esempio, se hai una mente aperta ed ami apprendere,

l'esperienza potrebbe essere facile ed eccitante, mentre

ristagnando nelle proprie linee di pensiero l'apprendimento

potrà rivelarsi più difficile. Se un'esperienza non riesce a

veicolarti con successo il messaggio, allora si ripeterà sotto

circostanze simili. Più la ignori, più dolorosa sarà la prossima

esperienza. La chiave per avere una vita molto più facile ed

eccitante è dunque porre attenzione a ciò che le esperienze

vogliono insegnarti ed utilizzare la lezione appresa per fare scelte

migliori in futuro. Se uno stesso episodio negativo continua a

presentarsi, allora vuol dire che c'è qualcosa che non hai

compreso, o che magari non stai mettendo in pratica. Non è

sempre facile comprenderlo. Puoi aiutarti chiedendo

suggerimenti a chi ritieni sia più saggio di te, o fare una richiesta

al tuo Sé Superiore; in tal caso, la risposta dovrebbe manifestarsi

nella forma di realizzazione nel giro di alcuni giorni.

LIBERO ARBITRIO E DESTINO

Per ciò che riguarda il libero arbitrio ed il destino, entrambi

sono reali ed intercorrelati. Il libero arbitrio è l'abilità di scegliere

ed agire in accordo a queste scelte, mentre il destino è il blueprint

che determina il corso della vita. Alcune persone potrebbero

chiedersi come possa esistere libero arbitrio se è il destino a

determinare anzitempo le nostre scelte. La risposta è che il

destino stabilisce solamente cosa apprendere e perché, mentre il

libero arbitrio il come e il quando. Le scelte ultime spettano a te, in

accordo alla tua attitudine e al quanto incline sarai ad apprendere

queste lezioni. Il destino di una ghianda è quello di diventare una

quercia, ma il come quell' albero si evolverà non è stato ancora

deciso. Il tuo destino è quello di diventare chi realmente sei, ma il

come ci arriverai dipenderà da te.

Quando siamo in linea con il nostro destino, ovvero quando

27 Conoscenza di Confine per Neofiti

utilizziamo sia il nostro cuore che la nostra mente per fare scelte

intelligenti ed apprendere più efficacemente, allora le cose

fluiscono calme e serene. Il problema sorge quando si tende ad

essere testardi e poco ricettivi, non riuscendo in tal modo a

portare a termine ciò per cui si è giunti sin qui. Questo è uno dei

tanti motivi per cui ci si incarna: finire ciò che si è cominciato,

evitando in questo modo di soffrire inutilmente ripetendo ogni

volta così tante lezioni.

Gli unici veri errori in vita si commettono quando si agisce in

opposizione al proprio destino, come continuare ambiziosamente

un qualcosa che nel profondo si sa sia sbagliato. Tuttavia, anche

seguendo il proprio destino, i percorsi che portano al traguardo

sono molteplici. Il destino rappresenta il traguardo, mentre libero

arbitrio significa scegliere la giusta destinazione ed essere libero

di destreggiarsi fra i vari percorsi.

5

Mente sulla Materia

EFFETTI ESTERNI DI PENSIERI ED EMOZIONI

Può sembrare incredibile, ma ogni giorno i tuoi pensieri e le

tue emozioni influenzano ciò che ti accade. Il mondo esterno

riflette ciò che accade all' interno del tuo cuore e della tua mente.

Le persone che si lamentano sempre attraggono più cose per cui

lamentarsi, quelle stressate attraggono situazioni stressanti,

mentre quelle arrabbiate attraggono esperienze irritanti. Se

cominci la tua giornata con una cattiva attitudine, è probabile che

terminerai la giornata con quello stesso stato d' animo; viceversa

se all’inizio della giornata sarai entusiasta. Le persone che hanno

una mentalità positiva, vuoi perché riescono a vedere il buono

negli altri, vuoi perché apprezzano la bellezza intorno a loro,

hanno speranza per il futuro e cercano di dare il meglio in ogni

situazione, attraggono più esperienze positive.

Potresti chiederti perché pensieri ed emozioni all'interno di noi

modellano ciò che accade all' esterno. Una risposta concisa

potrebbe essere che la realtà è un grande sogno che tutti noi

condividiamo, un sogno creato da tutte le nostre menti insieme.

Nei sogni notturni, è la tua mente che crea tutto ciò che

sperimenti, e ciò che interessa la tua mente interessa anche i tuoi

sogni. Allo stesso modo, i pensieri e lo stato emozionale che

caratterizzano il tuo stato di veglia influenzano quella parte della

tua realtà che la mente crea continuamente. Il mondo ruota

intorno a te e a tutte le altre creature viventi.

Immagina che tu sia una radio, mentre i tuoi pensieri e le tue

emozioni i meccanismi di sintonizzazione. Ciascuna stazione

radio emette la propria frequenza. Girando la manopola, la radio

29 Conoscenza di Confine per Neofiti

si sintonizza su una frequenza differente e, dunque, su una

stazione differente. La tua mente, il corpo eterico ed il corpo

astrale ti sintonizzano su differenti "stazioni" di esperienza.

Ristagnando in pensieri ed emozioni negative, diventi sensibile

ad una bassa frequenza, sintonizzandoti su una stazione che

"trasmette" quel tipo di esperienze. Ma quando si modifica la

propria frequenza su qualcosa di più positivo e consapevole, la

stazione cambia verso esperienze altrettanto positive.

Quando diventi consapevole di alcune possibilità, rivolgi su di

loro il faro della tua consapevolezza. Ciò le blocca, le congela, e ti

permette di gestirle. Nota come i problemi si verifichino quanto

meno te lo aspetti, e come tendono a non presentarsi più quando

ne diventi consapevole. Ciò ci mostra che l'anticipazione delle

possibilità negative ne previene la manifestazione. Lo stesso vale

per le possibilità positive. Ti può esser capitato ad esempio di

esser sicuro di aver fatto un punteggio molto elevato ad un test,

per poi scoprire di essere passato a malapena, o magari di vincere

il prezzo di un contest soltanto dopo averlo completamente

dimenticato, o quando non avresti mai pensato di vincere.

Anticipare qualcosa ne diminuisce le chance di manifestazione.

Impara dunque a diventare consapevole dei possibili problemi in

modo da evitare che si manifestino, ed evita di anticipare gli

eventi positivi.

Davanti a te c'è un ventaglio di probabili futuri che

rappresentano le possibili esperienze che devono ancora

verificarsi. La maggior parte dei futuri probabili non sono scritti

nella pietra poiché i tuoi pensieri, le tue emozioni e le tue scelte li

influenzano costantemente. Fintantoché il futuro rimane aperto,

puoi utilizzare i pensieri e le emozioni per influenzarlo, ma

quando diventa assolutamente certo, allora è necessario

affrontarlo per mezzo della preparazione e dell'azione. Esistono

dunque due modi per affrontare le esperienze: modificarle prima

che diventino certe, ed affrontarle direttamente una volta

divenute inevitabili.*

* Ricerca i miei articoli Realm Dynamics e Timeline Dynamics

Mente sulla Materia 30

Un esempio: decidi di uscire fuori per un giro in bicicletta. Sei di

cattivo umore e dimentichi completamente la possibilità che la

ruota possa bucarsi. A questo punto, non solo lo stato negativo in

cui versi attrarrà quel futuro probabile, ma la tua mancanza di

consapevolezza non ne bloccherà la manifestazione. La

probabilità che la gomma si buchi diventa dunque molto elevata.

Adottando un atteggiamento molto più positivo e portando con

te un kit di riparazione ed una pompa, allora la probabilità che la

gomma si buchi diminuisce drasticamente.

Ora considera la possibilità che la gomma della bicicletta abbia

un piccolo foro prima ancora della partenza e che tu non ti

accorga di nulla. È quasi certo che prima di tornare a casa la

gomma si sarà completamente sgonfiata. Nessun livello di

consapevolezza potrà impedirà alla ruota di sgonfiarsi. Il futuro

nel quale dovrai utilizzare il kit e la pompa è ormai stabilito e

dovrai pertanto agire per ripararla. L’atteggiamento positivo in

questo caso può comunque aiutarti ad attrarre un soccorso

inaspettato. Magari hai dimenticato di portare un kit di

riparazione con te, ma poiché stai attraendo esperienze positive,

qualcuno potrebbe presentarsi e darti una mano.

Esiste la possibilità che, divenendo consapevoli di un pericolo, se

ne diventi talmente ossessionati da attrarlo. Ci sono due

soluzioni a questo problema. Il primo è il non pensare ai pericoli:

fuori dalla vista, fuori dalla mente, l'ignoranza è beatitudine e

così via. Si, questo evita di attrarre il pericolo, ma non lo blocca, e

la tua mancanza di consapevolezza e di preparazione potrà

causarti dei problemi. La seconda soluzione è smettere di avere

paura, essere depressi, ossessionati o paranoici. Più facile a dirsi

che a farsi, ma è uno stato che bisognerebbe raggiungere. Se sei

consapevole di un pericolo, se sai come gestirlo e non lo temi

particolarmente, allora avrai tutta la protezione di cui necessiti.

La consapevolezza, i pensieri e l'anticipazione non solo seleziona31

Conoscenza di Confine per Neofiti

-no e filtrano i probabili futuri, ma ti aiuteranno ad affrontare i

problemi qualora dovessero verificarsi lo stesso.

Così, ancora una volta, sii consapevole e impara ad affrontare

eventuali problematiche senza abbandonare la tua attitudine

positiva. La consapevolezza è come una spada: il semplice

mostrarla al tuo avversario potrebbe spaventarlo e farti vincere

anzitempo la battaglia, ma se l'attacco dovesse verificarsi lo

stesso, allora ti aiuterà a sopravvivere. È la più grande protezione

che tu possa avere: cerca sempre di espandere la tua

comprensione. I due rischi da evitare sono: il permettere a

qualcosa di negativo di fare breccia ed espandersi e/o attrarlo a

sé, essendone sì consapevole ma emozionalmente ossessionato.

INTENDERE E RICHIEDERE

Ecco un piccolo trucco per attrarre ciò che il tuo cuore

desidera: sintonizzati su uno stato d'animo positivo pensando ad

alcuni bei ricordi, a persone o condizioni a cui sei grato, a

qualcosa di bello intorno a te o riflettendo sul tuo stato di spirito

eterno in questo entusiasmante gioco chiamato vita. Una volta

raggiante, focalizzati su ciò che vorresti avere o sperimentare ed

afferma: "Intendo sinceramente che “questo” o qualcosa di

meglio si manifesti, per il bene più elevato di tutti." In ultimo, sii

confidente e grato e, dunque, dimenticatene. Non appena le

condizioni lo permetteranno – il che vuol dire giorni o settimane -

riceverai inaspettatamente ciò che hai richiesto.

Questo processo è valido poiché la rinnovata energia attrae il

futuro probabile selezionato con la focalizzazione. Il

dimenticarsene assicura che il futuro probabile continui a

muoversi verso di te senza ostacoli, come invece potrebbe

accadere se continui impazientemente ad anticiparlo o a

dubitare. Non preoccupartene dunque. Sappi solo che si maMente

sulla materia 32

-nifesterà, in un modo o nell’altro.*

Sii consapevole tuttavia che più ridicole, egoiche, manipolatorie e

dannose saranno le tue richieste, meno probabilmente esse si

manifesteranno -o, nel caso, potrebbero portarti più sofferenza e

rimorsi di quanto avresti mai immaginato-. Evita dunque di

intendere che milioni di dollari comincino a pioverti dal cielo,

che una certa persona si innamori di te contro i suoi desideri, o

che possa accadere qualcosa di esiziale a persone che non ti

piacciono. Intendi invece che avrai sempre soldi a sufficienza,

che troverai qualcuno/a perfettamente compatibile con te e che ti

ami, o che una persona che non ti è particolarmente simpatica

non ti importuni più. C'è una differenza sostanziale fra le due: le

ultime rispettano il libero arbitrio degli altri, mentre le prime no.

Intendi dal cuore e non potrai sbagliare.

* reality creation,manifesting abundance, law of attraction, creazione della

realtà, manifestare abbondanza, legge di attrazione

6

Feedback della Realtà

SINCRONICITÀ, SEGNI E NUMERI

Le sincronicità sono coincidenze talmente singolari e dense

di significato che, all’atto della loro manifestazione, non puoi fare

a meno di pensare: "wow, questo sì che è strano!". Lungi dall'

essere casuali, le sincronicità sono lì per essere notate. Esse

comunicano un messaggio alla stregua dei simboli onirici. Dopo

tutto, la realtà è semplicemente un sogno collettivo, di cui una

piccola fetta appartiene a te. Possono essere inviate dal Sé

Superiore o da qualsiasi altra entità al di fuori della realtà fisica.

Talvolta possono essere create persino dai tuoi stessi pensieri o

dalle tue emozioni.

Il quando e il come si manifestano stabiliscono il significato di

una sincronicità. Potrebbero presentarsi, ad esempio, quando

acquisisci nuove e profonde intuizioni, oppure ore o giorni prima

che si verifichi una tempesta emozionale. Entrambe sono risposte

profonde ed inaspettate ai cambiamenti. Una nuova ed

“illuminante” realizzazione, così come delle nuove lezioni

apprese da esperienze dolorose, ti cambiano per sempre. Questo

rapido cambiamento a livello animico crea un'onda d'urto che

scuote la realtà intorno a te - sia nel futuro che nel passato - e

genera sincronicità. Per analogia, è un po’ quello che succede

quando si scuote un albero di mele.

Queste "sincronicità di risposta" rientrano fra le tipologie di

sincronicità più comuni.

Altri tipi di sincronicità offrono molto più che un segnale:

forniscono opportunità e suggerimenti interessanti. Ciò che le

rende sincronistiche è la loro singolarità. Esempio: potresti

pensare la mattina alla necessità di un lavoro per l’estate, e lo

stesFeedback

della Realtà 34

-so giorno un amico ti chiama inaspettatamente e ti menziona

alcuni posti di lavoro disponibili; oppure potresti imbatterti in un

argomento di cui non hai mai sentito parlare, per poi ritrovarlo

nuovamente il giorno dopo. Queste "sincronicità di opportunità"

ti fanno riflettere sul se qualcosa di superiore ti stia dando una

"spintarella".

La maggior parte delle sincronicità sono inviate da forze positive

per aiutarti. Tendono ad essere sottili ed eleganti, ma risolute

abbastanza da catturare la tua attenzione ed il tuo interesse. Più

che obbligarti a fare una scelta, si manifestano come risposta ai

tuoi bisogni e a ciò che hai già scelto. Sono tempestive, donano

sollievo, e la tua intuizione e la tua logica concordano sul fatto

che si tratti di qualcosa di positivo.

Comunque, non tutte le sincronicità sono positive. Alcune sono

artificialmente create dalle forze negative per spingerti a fare

qualcosa di pericoloso. Le "sincronicità artificiali" sono molto

bizzarre e vanno contro il tuo miglior giudizio. Un segnale di

avvertimento è quando pensi "Non ne sono molto sicuro, ma è tutto

così strano che penso fosse destinato ad accadere...". No, se il tuo

intuito e la tua logica, nonostante l'apparente chiarezza, ti

suggeriscono che c'è qualcosa che non va, non accettare

l'"offerta". Se nutri dei dubbi, attendi.

Ci sono poi quelle "sincronicità negative" che, invece di

persuaderti, cercano di rovinare le cose giocando con i tuoi punti

deboli: incidenti, disordini, danni, incomprensioni ed altro che si

verificano contro ogni probabilità e paiono dunque essere

orchestrati. Le sincronicità negative non sono sempre generate

dalle forze negative: un'attitudine negativa, il karma e

l'intraprendere un percorso sbagliato possono attrarle allo stesso

modo. Potrai ridurne la manifestazione gestendole con grazia ed

imparando il modo di prevenirle.

Sintetizzando, le sincronicità sono coincidenze significative o

eventi improbabili che si manifestano con uno scopo ben preciso.

35 Conoscenza di Confine per Neofiti

A seconda della tipologia, possono: fornire feedback ad alcuni

cambiamenti a cui andrai incontro - sia positivi che negativi-,

portare la tua attenzione su qualche opportunità che dovrebbe

essere tenuta sott' occhio, indurti a fare una cattiva scelta o

minare il tuo equilibrio emozionale e mentale. Con le sincronicità

puoi ora vedere la natura iper-dimensionale della realtà in atto, e

questo vale sia per il modo in cui la realtà risponde alla tua

coscienza, sia per il “tiro alla fune” fra le forze positive e le forze

negative. Più osserverai questo lato nascosto della realtà in

azione, più comprenderai il motivo per cui si verificano certe

cose; e ciò, ovviamente, ti permetterà di fare scelte più sagge in

futuro.

KARMA

Ciò che dai, ricevi. Ciò che prendi, torna indietro. Questa è

la legge del karma. Il karma è un tipo di debito/credito spirituale

cumulativo che attrae esperienze “di risposta” a scelte fatte in

passato. Se hai aiutato gli altri, forse in futuro sarai aiutato allo

stesso modo, mentre se hai deciso di fare del male a degli

innocenti, presto o tardi sperimenterai la stessa sofferenza.

La legge del karma, poiché spesso non compresa ed applicata

correttamente, viene rigettata dalle persone. Scopo del karma

negativo è aiutarti a comprendere ciò che hai ignorato nel

momento in cui hai effettuato una cattiva scelta. L'esperienza è lì

per aiutarti ad apprendere o ricordare quella lezione nel modo

più efficiente possibile. Coloro che non comprendono

correttamente il karma potrebbero affermare che, nel momento in

cui dovessi sperimentare una situazione dolorosa - come l'essere

abusato -, allora devi lasciare semplicemente che essa faccia il suo

corso, poiché è sicuramente la conseguenza di qualche scelta

passata. In realtà, è la lezione ciò che realmente conta e non

l’esperienza. Dunque, sebbene l’intera situazione sia una forma di

riscatto, una volta compreso il tuo errore (la lezione principale),

tu puoi e devi reagire per porre fine a quell' esperienza.

Feedback della Realtà 36

Il karma comincia e finisce con una scelta. Nel caso di karma

negativo, comincia con la scelta di violare sé stessi oppure un

altro, e termina con la scelta di annullare o prevenire ulteriori

danni comprendendo la causa scatenante. Se non c'è scelta, non

c'è karma. Se qualcuno è forzato contro la sua volontà a

danneggiare un altro, si acquisisce poco o nessun karma, se non

i rimorsi che si possono avere per essere in quella situazione.

Un esempio sono i soldati in guerra: se uccidono un nemico in

una situazione di vita o di morte, è vero che avranno ucciso un

essere umano - e questo sembra sbagliato -, ma ciò causerà

meno karma del, diciamo, tornare a casa ed uccidere un vicino.

Ed ancora, arruolarsi volontariamente per l'esercito genererà

poco karma, sufficiente ad insegnarli, in questa vita o nella

prossima, a fare scelte più sagge. Un altro esempio potrebbero

essere i boia nelle carceri che uccidono uomini talvolta

innocenti o erroneamente accusati. La scelta della condanna a

morte è, in questo caso, del sistema giudiziario e non la loro.

Essi riceveranno poco karma negativo, se non ciò che ne

consegue per aver scelto quel particolare tipo di lavoro.

Il karma accumulato in vita può trasferirsi nella vita successiva.

Alcune delle esperienze dolorose che stiamo ora affrontando

possono essere state causate da scelte fatte nelle vite passate.

Questo potrebbe irritare le persone, che credono sia iniquo

essere influenzati da scelte che nemmeno ricordiamo - un po’

come andare in galera per un crimine che non abbiamo

commesso.

Da un lato, è vero che dimenticare le nostre vite precedenti può

portarci a ripetere ostinatamente sempre gli stessi errori, dall'

altro però le lezioni nelle esperienze karmiche negative sono

sufficientemente generiche ed auto-contenute da non dover per

forza ricordare esattamente cosa le abbia originate.

Comprenderle nel modo generico assicura che sia la tua anima

ad apprendere e non solo gli aspetti meccanici del tuo cervello.

Quando il cervello ricorda le conseguenze dolorose di alcune

37 Conoscenza di Confine per Neofiti

azioni passate, cercherà di non ripeterle nuovamente in futuro.

Questo tipo di apprendimento è tipico degli animali inferiori –

che tenderanno a ripetere gli stessi errori una volta dimenticati

- e non proviene dall’interno dell’anima. Apprendere dall'

anima significa non fare completo affidamento sulla memoria o

sull' istinto programmato, bensì comprendere immediatamente

la natura più profonda del problema ed agire nel momento. Da

questo punto di vista non ha molta importanza comprendere

cosa abbia generato un'esperienza, poiché la comprensione è

tutto ciò di cui si ha bisogno.

Conoscere la legge del karma è importante per molte ragioni.

Primo, spinge a prestare più attenzione alle tue scelte, alle tue

parole e alle tue azioni: il loro impatto attuale sul mondo ti

influenzerà in futuro. Secondo, porta a ricercare il significato

più profondo delle tue attuali condizioni di vita, aiutandoti a

comprendere meglio e ad accettare ciò che non puoi cambiare.

E terzo, individuando ed applicando le lezioni apprese, potrai

mettere finalmente la parola fine alle sofferenze.

7

Cosmologia

CREAZIONE ED EVOLUZIONE

Da cosa hanno avuto origine la vita e la realtà? Dubito

che qualcuno possa rispondere accuratamente. Tuttavia,

analizzando e verificando tutti i dati e le osservazioni a nostra

disposizione, possiamo delineare una teoria che sia al

contempo logica e consistente. La scienza ha delle buone

risposte, ma limita se stessa soltanto alle questioni fisiche,

lasciando da parte tutto ciò che ha a che fare con la mente e

l'anima. Teorie migliori, come quella che segue, dovrebbero

prendere in considerazione entrambe le facce della medaglia.

Se la realtà fisica è la manifestazione di qualcosa di superiore,

allora quel qualcosa deve essere oltre il fisico, deve essere

mente o coscienza. Nota come i nostri sogni non creano le

nostre menti, ma piuttosto sono le nostre menti a creare i

sogni. Nei sogni, è possibile talvolta seguire la sequenza degli

eventi a ritroso e raggiungere il “punto di partenza”, ovvero

il momento in cui ci siamo addormentati. La scienza è giunta

al Big Bang, ma non può andare oltre. poiché a quel punto la

materia, l'energia, lo spazio ed il tempo per come li

conosciamo non esistevano. Ciò che esisteva e che continua

ad esistere oltre la realtà fisica è una mente talmente infinita

da possedere la capacità di creare tutto ciò che possa essere

mai creato, ed il potenziale di sperimentare ogni singola

porzione di quella creazione. Possiamo chiamare questa

mente Dio o Creatore.

Addormentandoci, la mente si rivolge all'interno di sé e

proietta il sognatore, il paesaggio onirico e i vari personaggi

onirici che paiono avere una mente di per sé. Il sognare è un

esempio di come una singola mente può sperimentare sé

stessa

39 Conoscenza di Confine per Neofiti

quale entità separata. E all' inizio, il Creatore era una singola

mente, infinita ma sola.

La nostra realtà è stata "sognata" e “posta in essere” dal

Creatore, sì che potesse esplorare il suo singolo Sé Infinito

attraverso un infinito numero di menti finite. Una di queste

menti finite sei tu, il risultato di un lungo processo evolutivo.

La tua mente continuerà ad evolvere verso l'infinito, finché

non si ricongiungerà con la mente infinita del Creatore. A

quel punto il tuo viaggio sarà concluso, ma sarà soltanto un

singolo cammino fra gli infiniti percorsi possibili che il

Creatore potrebbe aver intrapreso per sperimentare sé stesso.

L' universo fisico è costituito di spazio e materia, e consente

pertanto alle varie menti di avere corpi con i quali

sperimentare sé stessi, il mondo ed interagire l'uno con l'altro.

Ma il nostro universo non è tutto ciò che esiste. Ne esistono

infatti un numero infinito, uno per ogni possibile

disposizione della materia, in ogni istante di tempo. Ciò che

vediamo come universo dinamico nel tempo è una sequenza

di universi stazionari, leggermente differenti l'uno dall' altro.

Una buona analogia è pensare alla proiezione di un film che,

in realtà, non è nient’altro che una sequenza di immagini

mostrate in rapida successione.

Non solo esiste un universo per ogni istante di tempo, ma

uno per ogni possibilità immaginabile. Se nell’ attimo

successivo accade qualcosa, qualcosa che potrebbe essersi

verificato già milioni di altre volte, allora esistono un milione

di universi differenti soltanto per quel preciso istante. Ora

considera tutti i momenti che spaziano dall' inizio alla fine

del tempo, ed avrai un 'idea di quanti universi possano

esistere. E tutti questi sono stati “pensati e posti in essere” dal

Creatore. In altre parole, tutto ciò che è, è esistito ed esisterà

già esiste. Questi universi formano una matrice di possibilità

immutabile ed infinitamente complessa che possiamo

chiamare la "matrix

Cosmologia 40

frattale della realtà". I pattern dei frattali sono infinitamente

complessi, mentre una matrix è un arrangiamento ordinato di

elementi, o un medium se vogliamo, nel quale qualcosa può

crescere.

Senza la coscienza, la matrix frattale della realtà rimarrebbe

una collezione inattiva di possibilità, un mero pensiero del

Creatore. È la coscienza ad insufflare il moto in tutto e

determinare, istante per istante, quale universo sperimentare;

è questo processo che dà origine al tempo. Avrai notato che il

tempo pare scorrere di per sé stesso senza che sia tu a dover

scegliere ogni volta l’istante successivo. Questo perché il

tempo è gestito dalla coscienza universale, un'energia

cosciente onnipresente e primitiva che permea la realtà.

Volendo fare un’analogia con i videogiochi, la coscienza

universale è la piattaforma di gioco, la matrix frattale il

codice, mentre noi siamo i protagonisti.

La vita non si evolve dalla materia, ma attraverso di essa. La

materia fornisce i corpi affinché l'energia conscia li occupi e li

utilizzi per esperire il mondo. Più avanzata è la coscienza, più

complesso il corpo che deve darle espressione. Una pianta ha

una coscienza elementare e può dunque esistere in un

organismo vegetale. Le nostre menti e le nostre anime sono

tuttavia troppo avanzate, ed hanno pertanto bisogno di un

organismo più complesso che dia loro maggiore libertà di

espressione.

Terminato il loro ciclo di evoluzione in quel tipo di

organismo, le anime evolvono. L'energia conscia in un specie

vegetale può svilupparsi al punto da richiedere una maggior

libertà di movimento e decidere di incarnarsi come animale

inferiore; un animale avanzato, come un gatto domestico o un

cane, potrebbe evolvere sufficientemente in termini di

coscienza da incarnarsi, la prossima volta, in essere umano.

41 Conoscenza di Confine per Neofiti

L' umanità, a sua volta, evolverà in ciò che possiamo

chiamare “superumani”, “alieni” o “forme angeliche”.1 Gesù

ne è stato un esempio: la sua saggezza ed i suoi poteri sono

esempi di ciò che tutti noi possiamo raggiungere. Persino

oltre lo stadio superumano, la mente continua ad evolvere: a

questo stadio, il corpo fisico è sostituito da un corpo

energetico permanente completamente libero dalle

limitazioni dello spazio e del tempo. A quel punto, la mente

può tornare indietro nel tempo ed entrare in contatto,

proteggere o assistere le varie incarnazioni del passato. Un

esempio è il Sé Superiore.

Riassumendo, le possibilità fornite dalla matrice della realtà

frattale sono selezionate ed animate dalla coscienza

universale che plasma la realtà fisica. La realtà fisica fornisce

un medium di crescita affinché la vita possa prosperare,

condensando in menti individuali che possono così affrontare

un viaggio di avanzamento conscio verso l'unità con il

Creatore. Considera che tutto ciò si svolge all' interno della

mente del Creatore, che sia il corpo fisico che la mente nonfisica

sono costituiti di coscienza, con la differenza che la

prima è coscienza "congelata", mentre la seconda è coscienza

"attiva".

VERSO LA POLARIZZAZIONE

Le persone si trovano a differenti stadi di evoluzione.

Tutti hanno in sé il potenziale di diventare perfetti, ma ciò

richiederà un po’ più di tempo se si tratta di anime giovani

che hanno molto più da apprendere. Alcune di queste anime

più giovani si sono appena evolute dal regno animale e le

loro prime vite come esseri umani sono più brevi e rudi. Le

anime più anziane sono maestri di conoscenza e saggezza

super-umani che hanno trasceso le limitazioni e l'ignoranza la

maggior parte degli altri. La gran parte dell'umanità dimora

fra l’estremo superumano e quello animalistico dell’esistenza

1 La graduazione è possibile sin da ora per tutte quelle persone che hanno

raggiunto in livello adeguato di evoluzione spirituale.

Cosmologia 42

Le anime più giovani non sono sufficientemente autoconsapevoli

da individuare le differenze e la relazione fra sé

stessi e gli altri, e tendono dunque a vedere il prossimo come

oggetto necessario alla propria sopravvivenza, piuttosto che

come entità indipendenti. Ma man mano che l'anima evolve,

vita dopo vita, acquisisce sempre più auto-consapevolezza e

l'abilità di scegliere la sua relazione con gli altri nel mondo.

La scelta consiste nel se evolvere alle spese degli altri,

manipolandoli, oppure evolvere a loro beneficio, aiutandoli.

Ѐ sostanzialmente una questione di egoismo contro

compassione, squilibrio contro equilibrio, estorcere contro

condividere, oscurità contro luce. L'attitudine al Servizio al Sé

possiamo definirla "negativa", mentre quella del Servizio al

Tutto "positiva".

La scelta fra negativo e positivo è un processo continuo di

piccole scelte che operiamo ogni singolo giorno. Quando

provi piacere nel vedere soffrire gli altri, quando provi odio

per loro poiché differenti da te, quando li fai rinunciare a ciò

che è meglio per loro soltanto per un tornaconto personale,

questo è allinearsi con il negativo. Quando sei invece felice

per la crescita degli altri, quando ricordi che, nonostante le

differenze, tutto è espressione dello stesso Creatore, quando

fai scelte basate su ciò che sarà meglio per tutti nel lungo

periodo, questo è allinearsi con il positivo. In quanto umani,

abbiamo all' interno di noi forze opposte, una che ci spinge

verso il positivo, l’altra verso il negativo. Un giorno si è più

forti, un altro più deboli. Più obbediamo ad una forza, più

essa si svilupperà, e più nel tempo l’anima tenderà ad

allinearsi con una piuttosto che con un’altra.

Al vertice dell’evoluzione umana ci sono persone o molto

positive o molto negative: quelle molto positive hanno cuori

d'oro e la saggezza di servire effettivamente l'umanità,

mentre

43 Conoscenza di Confine per Neofiti

quelle negative hanno cuori oscuri e l’arguzia adatta a

manipolarci. Dopo aver raggiunto un certo grado di

purezza, evolvono oltre lo stato umano per diventare

qualcosa di più angelico o di più demoniaco. Ognuno di

noi ha il potenziale di fare altrettanto, e questo in accordo

alla forza che decidiamo che decidiamo di seguire.

8

Forze Negative Superiori

Cos'è che motiva le forze negative? Perlopiù sono

guidate da un appetito che può essere soddisfatto soltanto

alle spese degli altri. Credono che il mondo sia basato sulla

sopravvivenza e sulla competizione, dove tutto è "predare o

essere predati", dove il più forte ha il diritto di nutrirsi del

più debole; la motivazione principale diventa dunque

diventare più forti e scalare la cima della catena alimentare.

Più ottengono, più desiderano. Il cibo non è l'unica cosa di

cui si può essere affamati. I predatori umani possono essere

affamati di soldi, sesso, droghe e potere.

La vita nell'universo va avanti da miliardi di anni, tempo

sufficiente da permettere l'evoluzione di entità negative.

Questi antichi predatori superumani sono ciò che potremmo

chiamare demoni, o alieni negativi. Ciò che cercano è il

controllo totale della vita nell' universo e diventare gli dei

della realtà. Sono frammenti della Creazione che hanno

rigettato l’Infinito Creatore, e bramano l'unità non attraverso

l'unione con Esso, bensì assorbendo l’energia vitale degli

altri. Questo assorbimento avviene per mezzo di un

continuo processo di manipolazione delle menti e di

consumo delle energie animiche.

Quando un'entità negativa manipola con successo la tua

mente e consuma la tua energia animica, perdi libero arbitrio

e diventi loro strumento. Potresti dunque essere usato per

manipolare a tua volta gli altri, che a loro volta fanno lo

stesso con altri e così via. Immagina quante vittime finiscono

per diventare vampiri energetici. In questo modo, le entità

negative definiscono ampie gerarchie di controllo

stratificate, dove ogni livello si nutre di quelli inferiori.

45 Conoscenza di Confine per Neofiti

Le gerarchie negative avrebbero già conquistato la realtà se

non fosse per le forze superiori positive che tentano di

aiutare gli individui a divenire più consapevoli della

manipolazione, e dunque a resisterle. Con ogni probabilità,

metà della vita avanzata in tutto l'universo è positiva,

mentre l'altra è negativa: c'è un equilibrio fra le due, sebbene

il rapporto fluttui nel tempo e vari con la locazione. Alcuni

pianeti o settori delle galassie sono estremamente negativi,

mentre altri estremamente positivi. La Terra risiede in una

regione mista dove l'equilibrio del potere cambia s secondo

di cicli.

LA FATTORIA ENERGETICA

Proprio come noi sviluppiamo colture ed alleviamo il

bestiame per ricavare cibo ed indumenti, così le forze

negative allevano gli umani ed altre entità senzienti per

ottenere energia animica e materiali biologici. Per loro non

siamo altro che bestiame da utilizzare a seconda delle

necessità. Pazientemente vagano per la galassia, creando o

schiavizzando civiltà che possano tornare utili come risorse

naturali. Per molte ragioni la terra è una fattoria simile, una

attraverso la quale gli alieni e le forze demoniache

raccolgono le nostre energie animiche.

Per quanto orribile possa sembrare, sappi che esistono modi

per liberarsi da tutto ciò, e che la terra è egualmente una

scuola, o un gioco, che serve funzioni positive. C'è speranza

dunque: è solo questione di diventare saggi sul come le forze

negative operano e scegliere un'alternativa, acquisendo

l’abilità di “disinnescare” i loro tentativi di inganno e di

controllo.

Per comprendere la fattoria energetica, dobbiamo capire

cosa sia l'energia animica. L’energia animica è ciò che dona

vita e creatività. Ѐ il carburante che da espressione alla tua

anima attraverso il corpo, il propellente che ti spinge nella

ricerca di

Forza Negative Superiori 46

ideali superiori e che ti consente di contribuire in modo

significativo al bene nel mondo. Quando i livelli di energia

animica sono bassi, senti di non star facendo nulla di

importante, sei insoddisfatto e vieni facilmente distratto e

persuaso. Fare una bella nottata di sonno, respirare più

profondamente, meditare, essere inspirati da una nuova idea

o mangiare qualcosa di salutare ricarica, per vari gradi, la

tua energia animica. Senza dubbio, passare un'intera vita ad

essere drenati di energia è pericoloso. Le persone che

dormono poco, che hanno un'attitudine negativa e che sono

generalmente demoralizzate possono avvizzire

spiritualmente dal momento in cui raggiungono i

quarant’anni di età; diventano gusci vuoti dei loro sé

originari, hanno perso la luce nei loro occhi, non si

preoccupano di fare nulla di nuovo o significativo, e passano

il resto della propria vita in “modalità auto-pilota”.

Siamo nati con una riserva base di energia animica e se

venga aggiunta o meno più energia dipende dal come ci

comportiamo in vita. La maggior parte delle nostre energie

viene ricaricata durante il sonno, allorché i nostri corpi

energetici "aprono i pori” ed assorbono energia direttamente

dal Creatore, energia che viene utilizzata per supportare lo

stato di veglia; questo finché non diventa nuovamente bassa

e torniamo a dormire. Le emozioni sono il risultato di questa

energia grezza che raggiunge uno stato più fine. Le emozioni

positive la trasformano in energia di elevata frequenza,

mentre quelle negative in energia di bassa frequenza.

Le entità negative superumane operano a frequenza bassa e

sono dunque sostenute da energie di bassa frequenza.

Questa frequenza impedisce loro di accedere liberamente

all'energia del Creatore, costringendoli dunque ad ottenere

questa energia direttamente da noi. È fondamentale per loro,

a tal fine, che noi ristagniamo in uno stato emozionale

negativo, sì che l'energia grezza si trasformi in quella energia

negativa a

47 Conoscenza di Confine per Neofiti

loro appetibile. Quando siamo sopraffatti dalla disperazione,

dall’ odio, dalla sofferenza o dalla paura, ci sintonizziamo

temporaneamente sulla loro frequenza, perdendo energia in

loro favore. Ciò ostacola il flusso di energia che riceviamo dal

Creatore, impedendo di ricaricarci.

Anche con le emozioni positive emettiamo energia, ma ciò

non svuota le nostre riserve poiché l'essere positivi incrementa

la nostra frequenza. Ciò ci connette più stabilmente con il

Creatore ed incrementa l’assorbimento di energia grezza

persino da svegli. Questo è il motivo per cui essere di buon

umore ci rende particolarmente felici, ci fa saltare di gioia e ci

fa venir voglia di cantare. Poiché le entità negative non

possono consumare facilmente le frequenze superiori,

rimanere positivi è il miglior modo per evitare di dar loro

liberamente energia. L'unico caso in cui le emozioni positive ci

drenano della nostra energia è quando rimaniamo intontiti da

qualche anticipazione egoica o dall’ attesa di un traguardo. In

questo modo, bruciamo rapidamente la nostra fornitura

quotidiana di energia, mentre l'intento inferiore dietro

l'emozione riduce la nostra connessione con il Creatore.

Le entità negative possono succhiare via la nostra energia

grezza a patto che:

1) Il corpo eterico abbia i suoi "pori" aperti, sì che la sua

energia possa essere accessibile dall' esterno. Questo può

verificarsi ad esempio quando siamo svegli ma in stato di

trance, come quando abbiamo la testa da qualche altra parte.

2) L'entità negativa - o un loro “agente” - sia sufficientemente

vicina/o da estendere i suoi "tentacoli" eterici.

Le persone alle quali viene succhiata via l'energia non sono

consapevoli di essere letteralmente delle "cannucce"; rimanere

nei loro pressi può rapidamente drenare le tue energie e farti

Forze Negative Superiori 48

provare un forte senso di stanchezza. Se in presenza di un

drenatore energetico rimani mentalmente vigile ed intendi che

ogni tentativo di succhiarti via l'energia fallirà, allora il tuo

corpo eterico rimarrà serrato e sorvegliato. Essere consapevoli

ed intendere la protezione è efficace, ancor di più se riesci a

rimanere di buon umore.

Non tutti coloro che drenano via la tua energia sono sotto il

controllo di entità negative. Alcuni stanno semplicemente

assorbendo energia per sé stessi. Queste persone hanno

probabilmente preso l'abitudine senza saperlo. Forse sono

stati abusati o rigettati in vita e si sentono meglio quando

cercano di ottenere l'attenzione degli altri, il che è un metodo

per rubare energia. Come fanno? Chiederanno sempre il tuo

tempo e la tua vitalità, aiuto e consigli, senza mai apprendere

ed evolvere. I più superbi e rumorosi di un gruppo di amici,

quelli che cercano sempre di parlare e fare i boss della

situazione per ricevere l'attenzione totale degli altri sono degli

esempi. Qualunque sia il caso, che lo sappiano o meno, siamo

di fronte a vampiri energetici, e fintantoché non impareranno

a trovare la felicità indipendentemente dalla considerazione

che gli altri hanno per loro, continueranno a fare ciò che

hanno sempre fatto. Anche in questo caso, rimanere vigili ed

intendere che la tua energia rimanga protetta funziona

egregiamente. Come ultima risorsa – nel caso in cui ad

esempio facciano troppe domande o cerchino di imporre le

proprie scelte – dovresti valutare l'idea di andartene. Su

questo ci torniamo più in là.

Potresti chiederti se le emozioni negative abbiano un qualche

scopo, se è normale essere dispiaciuti quando un animale

domestico muore, essere arrabbiati quando qualcuno ti fa del

male, avere paura se si è in qualche tipo di pericolo. Sentirti

triste, ad esempio, potrebbe o farti riflettere su alcuni ricordi

positivi, e portarti a riconoscere quel valore delle cose

precedentemente dato per scontato, oppure affliggerti e

49 Conoscenza di Confine per Neofiti

causarti del danno. La rabbia può motivarti a risolvere

un'ingiustizia in modo saggio, o indurti a fare qualcosa che ti

faccia arrestare. La paura può avvertirti di un pericolo e

aiutarti a trovare una via di uscita, oppure portarti a vedere

un pericolo laddove non c'è. Dunque, fintantoché le emozioni

sono utilizzate per pensare ed agire in modo costruttivo,

allora il loro uso è appropriato.

Anche quando un'emozione negativa è appropriata, lo

sperimentarla rilascia delle energie che nutrono le entità

negative. Ma in circostanze normali ciò è ammissibile,

proprio come è giusto che dei vermi si nutrano degli scarti di

cucina. Ogni lezione di vita che apprendiamo richiede una

certa espressione delle nostre emozioni, poiché l'energia è

necessaria per imprimere la lezione in profondità nell' anima

prima di essere rilasciata. Le emozioni negative ci aiutano

dunque ad apprendere. La stessa lezione può essere appresa

ancor meglio attraverso le emozioni positive, e questo se ci

sforziamo di comprendere ed agire su di essa con calma ed

efficienza, piuttosto che lasciare che l'esperienza si inasprisca.

È dunque nel miglior interesse delle entità negative che noi

rimaniamo stupidi e ciechi alle lezioni di vita il più a lungo

possibile. Più numerose ed intense saranno le esperienze

negative, più energia investiremo nell' apprendere una

lezione, e più le entità negative avranno di che nutrirsi. Sono

come degli operatori che astutamente ci fanno pagare un

pedaggio per andare sulla loro strada, sì da farci girare in

tonto e pagare nuovamente il pedaggio.

Per sintetizzare: le entità negative possono drenare le nostre

energie animiche connettendosi direttamente con i nostri corpi

eterici, assicurandosi inoltre che le nostre lezioni vengano

apprese in ritardo e nel modo più doloroso possibile.

C'è un altro metodo, ovvero esprimere emozioni negative

senza nessuna reale motivazione. Quando guardiamo il

telegiornale e ci arrabbiamo per cose che non possiamo

risolvere, quando ci

Forze Negative Superiori 50

impauriamo o ci attristiamo davanti ad un film, perdiamo

energia per nulla. Lo stesso quando veniamo coinvolti

emozionalmente nello sport, nei videogiochi, in una

discussione improduttiva o in argomenti immaginari che ci

distraggono continuamente Raccogliere energia dalle

distrazioni e dalle illusioni è forse la loro fonte primaria di

energia.

Cosa c'è di sbagliato nel perdere energia quando puoi

semplicemente andare a dormire per recuperarle? Bene, se il

tuo proposito è semplicemente quello di cavartela in vita, di

passare i giorni a lavoro o a scuola, ed essere un membro

produttivo della società, allora sarà sufficiente riottenere ciò

che si è perso con un buon riposo. Ma molto di più è

necessario se si vuole evolvere realmente a livello spirituale.

Per rompere le catene di questa fattoria energetica dobbiamo

accumulare energia positiva giorno dopo giorno. Gli esseri

umani non hanno generalmente super poteri come la lettura

mentale, la visione dei campi eterici, la levitazione,

l’invisibilità o la capacità di camminare attraverso i muri,

poiché difettano dell'energia necessaria e della consapevolezza

per farlo. L’ essere vigili e consapevoli durante il giorno

consente di operare egregiamente nella realtà, ma rompere le

catene del controllo da parte delle forze negative richiede uno

stato molto più che umano, e dunque una maggiore energia.

Bisogna prestare attenzione a tutte queste forme di

drenaggio energetico* appena descritte ed incrementare

la propria frequenza (elevare il proprio umore e la

propria consapevolezza) in modo da aumentare

l'acquisizione di energia dal Creatore.

* John Baines, Theun Mares, Carlos Castaneda, Franz Bardon, Boris

Mouravieff. Rudolf Steiner, Dion Fortune

9

Alieni

Secondo la scienza moderna, gli esseri umani si sono

evoluti biologicamente da antenati simili alle scimmie,

diventando nel tempo la specie più intelligente di questo

pianeta - e probabilmente dell'universo, dato che pare non vi

sia traccia di vita intelligente da altre parti. Ma la verità è un

po’ diversa: gli esseri umani non sono soli nell' universo, non

sono la specie più intelligente e non si sono evoluti

naturalmente sulla terra.

Una miriade di civiltà aliene popola la nostra galassia e molte

sono persino milioni di anni più antiche della nostra. Gli alieni

hanno visitato la terra per lungo tempo, alcuni dei quali sono

responsabili dell'inseminazione della vita umana sulla terra e

su altri pianeti. Tecnicamente parlando, ciò significa che anche

l'umanità ha origini aliene, sebbene il fatto di aver vissuto per

un così lungo periodo su questo pianeta ci ha portati a credere

il contrario. Gli alieni vivono ancora su questo pianeta in basi

sotterranee e subacquee, nonché all' interno delle montagne;

viaggiano grazie ad astronavi, tunnel sotterranei o portali di

teletrasporto.

Sebbene esistano almeno 50 differenti specie aliene sulla terra,

solo alcune sono classificabili come estremamente positive o

negative. Le specie negative menzionate prima utilizzano

l'umanità come risorsa naturale. Gli alieni neutrali sono qui

più che altro per vivere, osservare ed apprendere. Gli alieni

positivi hanno interesse nell' aiutare gli individui ad uscire

dalla fattoria energetica e diventare superumani. Le cose in

realtà sono molto più complesse: ogni singola fazione aliena

ha i propri obiettivi, sebbene possiamo generalmente

affermare che le fazioni negative tentano di sfruttarci, mentre

quelle positive di supportare la nostra evoluzione. Le tipologie

aliene più comuni sono i Grigi, i Rettiliani, le Mantidi e i

Nordici.

52 Alieni

I Grigi sono piccole entità robotiche con grandi teste, pelle

pallida e occhi scuri. I Rettiliani sono entità intelligenti, con

pupille verticali e pelle a squame. Le Mantidi somigliano a

mantidi predatrici, molto simili in dimensioni agli umani. I

Nordici sono indistinguibili da noi. Hanno generalmente

capelli biondi e occhi chiari e tendono ad essere più muscolosi.

Non è possibile dire con esattezza quali specie aliene siano

positive e quali negative poiché, sebbene per alcune la

polarizzazione sia più evidente che nelle altre, all' interno

della stessa specie potrebbero esserci comunque entità di

entrambi gli orientamenti. Un esempio: i Grigi non sono una

razza di entità senzienti dotati di libero arbitrio, bensì automi

geneticamente ingegnerizzati, programmati per svolgere le

mansioni per conto dei loro creatori Rettiliani. Ora, poiché

soltanto gli alieni negativi utilizzano schiavi artificiali,

l'esistenza di Grigi positivi è virtualmente zero. I Rettiliani

rientrano di diritto fra gli antichi imperi che hanno

conquistato e schiavizzato diversi altri mondi. Nel tempo,

questa attività ha annullato quasi del tutto la loro originaria

individualità, sì che la maggior parte dei Rettiliani sono ora

parte di fazioni negative. I Nordici hanno più libero arbitrio e

varietà dei Rettiliani, essendo una razza molto più antica e

perfetta. La metà dei Nordici è negativa, mentre l'altra è

positiva. I Nordici negativi sono i padroni oscuri dei Rettiliani,

entità possedute o guidate da demoni. I Nordici positivi sono

ugualmente potenti, ma lavorano al servizio del Creatore

come guerrieri divini.

* Soltanto alcune fonti ne parlano in modo accurato. Ricerca: Gli Alleati

dell'Umanità Cassiopaean Transcripts, David Jacobs, Eve Lorgen, Karla

Turner, Blue Planet Project, Cosmic Awareness, Ra Material, Alien Digest,

Phil Schneider

53 Conoscenza di Confine per Neofiti

ORIGINI IPER-DIMENSIONALI

Gli alieni non sono fisici allo stesso modo in cui lo siamo

noi. Hanno la capacità di de-materializzarsi e camminare

attraverso i muri, viaggiare indietro nel tempo, muovere gli

oggetti con la mente, apparire in uno stato eterico senza i corpi

fisici, parlarci telepaticamente, entrare nei nostri sogni e

diventare invisibili. Questi poteri sono propri degli esseri

superumani, entità altamente avanzate che dimorano in una

dimensione superiore. Affinché siano visibili, gli alieni

superiori devono focalizzarsi su un ristretto range di

vibrazioni intersecanti quelle della nostra dimensione. Siamo

come pesci inconsapevoli di essere osservati da entità esterno

all' acquario, entità che possono scegliere di rivelare la loro

presenza battendo sul vetro, oppure immergendo le proprie

dita nell'acqua.

Tecnicamente parlando, sebbene provengano da una

dimensione superiore, le entità negative esistono al di sotto di

noi in questa dimensione. Per comprendere meglio tutto ciò,

pensa al come la superficie di un tavolo abbia soltanto due

dimensioni (lunghezza e larghezza), mentre lo spazio al di

sotto del tavolo ne abbia tre (lunghezza, larghezza, altezza). La

nostra realtà tri-dimensionale è semplicemente una superficie

circondata da spazi negativi e positivi quadri-dimensionali

(4D): al di sotto dimorano le entità negative con basse

vibrazioni animiche, mentre al di sopra risiedono le entità

positive con vibrazioni superiori. Le entità negative

richiedono una incredibile quantità di energia animica per

proiettare sé stessi "all' insù" nella nostra realtà tridimensionale,

mentre le entità positive possono

semplicemente "scendere giù" per una visita.

* ultra-terrestri, entità transdimensionali, entità interdimensionali, quarta

densità.

Alieni 54

Nel loro stato naturale, i Rettiliani esistono in uno spazio 4D

negativo, un livello eterico dove il tempo e la realtà sono più

fluidi e ricettivi ai loro pensieri. Con un certo dispendio di

energia, possono modificare il loro rateo vibrazionale e

diventare temporaneamente fisici come noi, sebbene

preferiscano rimanere nel loro ambiente nativo per

conservarla. I Grigi sono stati creati per operare nella nostra

realtà mentre vengono controllati telepaticamente da

dimensioni superiori. Oltre ad essere lavoratori dotati di

intelligenza artificiale, possono funzionare da sonde

controllate in remoto dai Rettiliani, permettendo loro di

interagire con noi rimanendo nella loro dimensione. I Nordici,

entità relativamente più potenti, possono permanere nella

nostra dimensione più facilmente.

L’essere iper-dimensionale comporta sia vantaggi che

svantaggi. Per quanto riguarda i vantaggi, la loro tecnologia

eterica è quadri-dimensionale, e permette loro di manipolare le

nostre realtà passate, presenti e future simultaneamente.

Utilizzando un’analogia, è come se queste entità si trovassero

su un elicottero, e siano pertanto in grado di vedere l’intera

città, mentre le persone a terra noteranno solo una strada.

Possono architettare manipolazioni molto ingegnose, come

cambiare il passato per influenzare le scelte presenti. Gli alieni

negativi non sanno quale decisione prenderemo e non possono

cambiare le scelte già fatte, ma possono modificare tutto il

resto.

In quanto agli svantaggi, il loro stato eterico di esistenza non

permette loro di violare facilmente il nostro libero arbitrio e di

utilizzare la forza per eludere le proprie scelte, poiché la

“forza” è un qualcosa che viene soltanto con l'essere fisici.

Possono tuttavia mettere pressione nel fare una scelta che si

rivelerà dannosa per te e proficua per loro. Ѐ modificando il

passato per creare ostacoli nel presente, guardando nel futuro

per vedere cosa potresti fare e manipolando telepaticamente le

menti più

55 Conoscenza di Confine per Neofiti

deboli che possono creare sincronicità negative. Grazie a

questi mezzi, la fattoria energetica fornisce loro il giusto

raccolto.

10

Origini dell’Umanità

Gli esseri umani non si sono evoluti naturalmente sulla Terra.

Per milioni di anni, ciò che si è evoluto naturalmente sono le

varie specie di scimmie che la scienza considera i nostri

antenati. Ma a partire da alcune migliaia di anni fa, gruppi

alieni avanzati hanno cominciato a modificare queste scimmie

primitive per renderle più intelligenti ed abili, sì che potessero

essere utilizzate in lavori forzati. Da allora, queste specie

avanzate hanno cominciato ad evolvere, assumendo sempre

più l'aspetto degli alieni e sempre meno quello delle scimmie.

Altri gruppi alieni hanno apportato nel tempo le loro

modifiche a livello genetico, creando il loro tipo personale di

essere umano. Ciò ha portato ad una ampia diversificazione

della specie umana, differenze che si riscontrano tutt’oggi nel

colore della pelle, nei capelli e in altri tratti.

Che gli alieni abbiano ingegnerizzato l'umanità vuol dire

soltanto che hanno creato i nostri corpi, non le nostre anime.

L'anima sta al corpo come un guidatore sta alla macchina.

Quando una compagnia automobilistica costruisce un nuovo

modello, il conducente può passare al nuovo modello. Le

persone oggi guidano modelli che sono molto differenti da

quelli che conduceva la gente un secolo fa. Le varie razze che

vediamo oggi sono dunque il frutto di ingegneria aliena e di

adattamento all’ambiente. I bianchi, con i loro occhi e capelli

di colore chiaro, non dovevano originariamente esistere sulla

terra, ma furono creati per vivere su pianeti molto più distanti,

là dove la luce solare è meno forte. Una teoria suggerisce che

un tempo esisteva un pianeta fra Marte e Giove, distrutto

tempo fa. Ciò ha forzato i suoi abitanti dalla pelle chiara ad

evacuarlo e a sostare su quello idoneo più vicino: la Terra. La

comparsa del

57 Conoscenza di Confine per Neofiti

fenotipo bianco nella storia umana è stata così rapida che la

teoria dell'evoluzione naturale semplicemente non regge.

Poiché questo non è il loro pianeta di origine, presentano una

maggiore sensibilità alla luce, all' acne e alle scottature, a

differenza delle razze più adatte alle condizioni di questo

pianeta. Il punto importante da capire è che gli esseri umani

esistono in tutta la galassia, sebbene varino in termini di

apparenza esterna ed abilità innate, e questo in base al gruppo

alieno che ha dato loro vita.

Mentre alcune anime umane si sono evolute solo di recente dal

regno animale, altre sono più antiche persino della specie

umana. Queste anime esistevano in uno stato superiore più

eterico, ma hanno scelto di incarnarsi in corpi umani per

accelerare la loro evoluzione dall'esperienza risultante. Il

prezzo è stato quello di dimenticare chi fossero realmente,

vivere in condizioni primitive e violente per migliaia di anni e

essere utilizzati come schiavi e fonti di energia animica dai

gruppi alieni negativi. Ma oggi siamo giunti al punto in cui

queste anime possono finalmente riacquisire la loro originaria

identità e i loro poteri, sebbene questa volta con la forza

maturata dall'esperienza umana. Ciò che hanno guadagnato è

stata la saggezza ed il discernimento, ovvero l'abilità di pensare

e discernere fra la verità e l'inganno, qualcosa che non erano in

grado di fare prima di incarnarsi in forma umana, poiché

isolati ed ingenui come bambini innocenti e super protetti.

Questa è una interpretazione della storia di Adamo ed Eva:

due individui innocenti (anime antiche, ma ingenue) tentate

dal "serpente" (Rettiliani) a mangiare dall' Albero della

Conoscenza (l'opportunità di apprendere il discernimento),

conseguentemente cacciati dal paradiso (esistenza eterica

superiore) e spediti nella natura selvaggia (esistenza fisica).

Origini dell'Umanità 58

QUANDO LA CIVILTÀ È RIPARTITA

Ciò che oggi viene comunemente accettata come storia

ufficiale della civiltà umana risale a non più di dieci mila anni

fa, a partire dal periodo in cui risalgono le tavole di argilla

delle culture antiche del medio-Oriente, i Sumeri e, più tardi, i

Babilonesi. Non sono disponibili al momento scritti

antecedenti quella data. Da ciò, se ne è dedotto che in tempi

più antichi gli esseri umani erano per lo più cacciatori e

raccoglitori. Nel tempo si sono dunque stabiliti in villaggi e

città, dove hanno imparato a coltivare e ad addomesticare gli

animali. Questa versione della storia insegnata nelle scuole è

tragicamente e pericolosamente incompleta.

Migliaia di anni prima dell'apparizione dei Sumeri, esisteva

una civiltà molto fiorente chiamata Atlantide. Essa

abbracciava diversi continenti e possedeva una tecnologia

molto più sofisticata di quella odierna. Come ha fatto questa

civiltà così avanzata a trasformarsi in nulla più che una

popolazione primitiva? Atlantide fu distrutta a causa di un

terribile disastro globale. La leggenda vuole che il continente

di Atlantide fu spazzato via da una inondazione, inabissata

come punizione per essere diventata corrotta e malvagia. Le

vette delle montagne diventarono isole circondate dall' acqua,

raggiunte dai sopravvissuti grazie alle loro astronavi. I

sopravvissuti utilizzarono dunque la conoscenza e la

tecnologia rimanente per costruire insediamenti e far ripartire

la razza umana da capo. La loro conoscenza e tecnologia si è

persa nel tempo, a seguito di turbolenti periodi di crescita e

migrazione. Varie regioni sono divenute la nuova casa di

diversi gruppi di sopravvissuti. Isolati gli uni dagli altri,

alcuni sono degenerati in fretta, mentre altri si sono evoluti

rapidamente, per poi soccombere a guerre, fame o malattie.

Una separazione dunque è occorsa fra la minoranza di

sopravvissuti che aveva conservato la tecnologia e la conosce59

Conoscenza di Confine per Neofiti

-nza superiore, e la maggioranza, degradata a civiltà primitiva.

Le civiltà più sofisticate si rifugiarono in basi sotterranee,

caverne, montagne remote e fortezze, impiegando la maggior

parte del tempo a lavorare con tutti quei gruppi alieni

desiderosi di aiutarli nell’implementazione di un piano a

lungo-termine per la rifondazione della civiltà umana. Una

volta pronti, si avventurarono ed insegnarono alla

maggioranza primitiva come coltivare le terre e addomesticare

gli animali, spesso venendo percepiti come dei benevoli. Il

resto è storia.

Dopo la caduta di Atlantide, i sopravvissuti estremamente

avanzati, gli architetti della nuova civiltà, conclusero che fosse

necessario ripartire da zero, azzerare la memoria di questo

cataclisma ed occultare qualsiasi altro evento del genere si

fosse verificato in futuro, in modo che l'umanità potesse

evolvere nuovamente verso uno stadio avanzato, stabile e

gestibile. Da quel momento, la terra è andata incontro a vari

disastri, da antiche guerre nucleari* a bombardamenti da parte

di oggetti provenienti dallo spazio**: tutti occultati, eccetto che

pochi frammenti di verità preservati nei miti e nei testi

religiosi. Ad esempio, l'Europa fu colpita intorno il 535 A.C. da

una pioggia di comete; ma ciò è stato occultato, tant'è che oggi

viene insegnato che il Medioevo è partito dal momento in cui

l'Impero Romano fu assediato da orde di barbari, non

esplicitando il fatto che l'Impero fu indebolito dal caos postimpatto.

Il punto è che la storia che ci viene insegnata è

intenzionalmente incompleta e parzialmente falsa.

Manipolando la nostra percezione del passato, i controllori

possono dirigere la creazione del futuro verso uno che

preservi ed incrementi il loro potere.

*Mohenjo Daro radiation, ancient atomic warfare, vitrified forts, radiazioni

di Mohenjo Daro, guerre atomiche antiche, fortezze vetrificate.

**Immanuel Velikovsky, cyclical cometary impact, impatto ciclico di comete.

Origini dell'Umanità 60

Ovviamente, la scienza moderna non riconosce questa

versione della storia poiché, dal canto loro, non ci sono

sufficienti prove a supporto. O meglio, la loro versione

storiografica è costruita su false assunzioni basate su evidenze

incomplete, ramificatesi così in profondità nelle menti degli

archeologi che, nel momento in cui scoprono qualcosa che non

calzi con la versione “ufficiale”, o tacciono, o distruggono le

prove, o se ne vengono fuori con delle scuse. Questo per

evitare di perdere il posto di lavoro, o di essere etichettati

come pazzi e frodatori.

Questa ignoranza non è casuale, ma piuttosto il risultato

intenzionale dei nostri “elevati” standard educazionali che

incoraggiano la soppressione della verità. Le università e le

organizzazioni ricevono fondi solo per portare avanti ricerche

di utilità al Sistema di Controllo.

Fintantoché l'umanità continuerà a credere che si sia

naturalmente evoluta dagli abitanti delle caverne fino alla

moderna civiltà tecnologica senza background cataclismici,

continuerà a sentirsi al sicuro riguardo il futuro. Ma se

scoprissero che oltre dodici mila anni fa, una civiltà avanzata è

stata improvvisamente spazzata via, e che lo stesso potrebbe

accadere alla nostra in qualsiasi momento, allora la loro fede

nel futuro non sarebbe poi così tanto forte. Invece che

sacrificare sé stessi per le promesse economiche della fattoria

energetica - nell’ attesa magari di arrivare alla pensione e

godersi il resto dei loro giorni - le persone potrebbero a quel

punto cambiare le proprie priorità e fare ciò che li renda felici

ora, piuttosto ciò che potrebbe renderli felici in futuro. Tutto

ciò fa sorgere altre domande, del tipo: quali tecnologie

utilizzavano gli antichi e come funzionavano? Perché la verità

è stata mantenuta nascosta per così tanto tempo? Quanto

tempo abbiamo prima che la terra vada incontro ad un altro

cataclisma? Anche la conoscenza del come gli antichi

costruirono le piramidi o potenziano le loro astronavi

potrebbe avere profonde conseguenze: pensa se

cominciassimo ad utilizzare queste tecnologie, invece di

pagare l’elettricità, le

61 Conoscenza di Confine per Neofiti

compagnie petrolifere per l'energia e l'industria aerospaziale

per i viaggi. Dopo tutto, ciò implicherebbe un indebolimento

del Sistema di Controllo. La verità è stata dunque fortemente

soppressa, in modo tale da mantenere le cose stabili e

prevedibili.

11

Il Sistema di Controllo

Il Sistema di Controllo ha lo scopo di regolare ciascun

aspetto dell'esistenza umana, monitorando ed evitando che

qualcuno scopra o faccia qualcosa che potrebbe

destabilizzarlo. Prende di mira quelle persone che offrono agli

altri la conoscenza di cui hanno bisogno per vedere attraverso

l'inganno e reclamare il loro potere. Senza un Sistema di

Controllo efficiente, non ci sarebbe nessun raccolto di energie.

Come in un allevamento destinato alla produzione di latte, più

efficiente la fattoria e più automatizzate le macchine

mungitrici, più profitto ne trarranno. Quello che segue è un

riassunto conciso delle principali aree di influenza del Sistema

di Controllo.

RELIGIONE

La religione dà alle persone un senso di sicurezza in

cambio della loro cieca obbedienza. Da un lato, la religione

incoraggia il perseguimento degli ideali superiori piuttosto

che ricercare esclusivamente il successo materiale: e questo è

positivo. Dall' altro, però, può essere utilizzata come

strumento per programmare le persone e portarle a fare cose

davvero stupide, come uccidere i seguaci di una religione

differente.

Il ruolo principale della religione nella storia è stato quello di

mantenere la società all' interno dei ranghi. Questo è stato

possibile iniettando nei bambini dei codici morali ed

instillando la paura dell'autorità, modellandoli in cittadini

lavoratori e rispettosi della legge. A differenza della

spiritualità, la religione mira a rafforzare il buon

comportamento attraverso la programmazione e

l'intimidazione più che attraverso la Comprensione. A causa

63 Conoscenza di Confine per Neofiti

di ciò, la società si è “evoluta” al costo dell’ignoranza.

Oggi, coloro che sono spiritualmente svegli possono

estrapolare la verità da qualsiasi religione, incrementando

dunque la loro saggezza. Coloro che sono spiritualmente

deboli, invece, abbracciano le religioni semplicemente per

appartenere a qualcosa, finendo per "deglutire" e ripetere a

pappagallo un rigido sistema di credenze che spesso

nemmeno comprendono. Ancora più triste è il fatto che alcuni

individui utilizzano la religione per apparire più affabili di ciò

che realmente sono. Alcuni sono persino famosi predicatori o

ministri che raggirano migliaia di ingenui seguaci: lupi

travestiti da pecore.

Il lato peggiore della religione rimane quello di drenare

spiritualmente l'umanità e mantenerla schiava. Ogni qualvolta

qualcuno obbedisce ciecamente a fonti di potere sospette

piuttosto che ascoltare il proprio cuore, parte della sua anima

perde di purezza; ogni qualvolta qualcuno richiede ad una

fonte esterna la forza e l'assistenza di cui ha bisogno, piuttosto

che realizzare che il proprio potere è all' interno, l'energia

animica è persa a favore di queste autorità esterne, divenendo

più difficile accedere ai poteri interni divini; ogni qualvolta

qualcuno crede a qualcosa senza averlo sperimentato,

analizzato o intuito di per sé, per poi andare in giro a cercare

di convincere gli altri, la sua abilità di ragionare decrementa,

assumendo sempre più le sembianze di un automa.

Ciò che le forze negative vogliono è avere dei robot che si

comportino bene e che donino via gratuitamente la propria

energia. Quando le persone pregano rivolgendosi ad una

statua o ad una immagine, la loro energia viene raccolta ed

utilizzata dalle forze negative. Possiamo considerare le chiese

dunque l'equivalente eterico degli allevamenti. Chiunque con

un autentico senso spirituale farebbe bene a coltivare l'amore e

la saggezza attraverso lo studio privato e l'esperienza

personale, piuttosto che dar via la propria energia attraverso le

religioni organizzate.

Il Sistema di Controllo 64

SCUOLA

Le scuole sono necessarie, ma lungi dall' essere perfette. Le

persone che hanno organizzato il sistema scolastico moderno

erano uomini di affari che volevano bambini da trasformare in

abili ed obbedienti lavoratori. Le scuole sono dunque

strutturate in modo da produrre in serie perfetti operai, invece

che individui cognitivamente e spiritualmente liberi. Gli

studenti che mantengono la loro creatività e le loro capacità di

ragionamento sono capaci di guadagnarsi da vivere senza

lavorare per le grandi compagnie che costituiscono il braccio

economico del Sistema di Controllo, riuscendo persino ad

avviare delle proprie attività e a sottrarre potere al Sistema.

Così, sebbene la scuola insegni agli studenti la matematica, la

lettura e la scrittura, lo scopo ultimo è quello di sfornare automi

alle dipendenze del Sistema di Controllo, e non pensatori

indipendenti che riescano a trovare la propria strada nella vita.

A tal fine, vengono impiegate una serie di tattiche

manipolative.*

La prima consiste nell' investire la maggior parte del tempo e

delle energie nel condizionamento comportamentale piuttosto

che nell'insegnamento. Il condizionamento comportamentale è

conseguito grazie all'utilizzo di regole, ricompense e punizioni,

col fine di modellare intenzionalmente i pensieri, le sensazioni e

i comportamenti. Molte delle regole scolastiche non sono

necessarie, tese solo a rendere gli studenti impotenti ed

arrabbiati.

La seconda consiste nell’inculcare un singolo percorso di vita,

* John Taylor Gatto, Prussian School System, Sistema educativo prussiano,

Charlotte Thomson Iserbyt

65 Conoscenza di Confine per Neofiti

uno che includa il guadagnarsi i gradi e le raccomandazioni

per entrare all' università (college in lingua originale N.d.T.),

conseguire il diploma, ottenere un buon lavoro in una grande

compagnia, ottenere il rispetto di cui si ha bisogno per stare

bene con sé stessi ed assicurarsi una buona pensione. Ciò ha

insito in sé l'avvertimento di non divergere da tal percorso se

non si vuol morire di fame. Ciò è totalmente falso, tanto che

alcune delle persone più ricche del mondo non hanno mai

finito il college. Tu non devi sacrificare la tua libertà e i tuoi

sogni per essere coccolato dal Sistema di Controllo, ma

piuttosto utilizzare l'astuzia e l'ingegnosità per chiarire il tuo

percorso in vita.

La terza consiste nello strutturare i libri di testo e le classi nel

modo più frammentati possibile, sì che tutto venga appreso

senza apparenti correlazioni fra loro. In questo modo, gli

studenti possono memorizzare fatti specifici di una materia e

risolvere i compiti a casa, ma non riusciranno mai a comporre

i pezzi del puzzle: ciò darebbe loro la vera comprensione

intuitiva necessaria all’ utilizzo creativo delle proprie idee. Gli

studenti diventano dunque abili nel risolvere le cose soltanto

nella maniera in cui è stata loro insegnata, perdendo l'abilità

di scoprire nuove e migliori metodologie di risoluzione.

La quarta si basa sulla manipolazione dei fatti presentati nei

libri di testo e la creazione di un nuovo ed artefatto quadro del

mondo. I libri di scienza e di storia sono i peggiori, in quanto

iper-semplificati e scritti da commissioni con precise agende

politiche. Libri migliori possono essere trovati nelle librerie

pubbliche, sebbene quelli più accurati siano disponibili

soltanto sulla rete o tramite cataloghi specializzati in

cospirazionismo, paranormale, esoterismo, storia alternativa,

alieni, e così via. Con ciò non sto dicendo che tutti i libri che

troviamo nelle librerie o sui cataloghi del tipo di cui sopra

siano veritieri, ma semplicemente che quegli degni di nota

non sono menzionati

Il sistema di controllo 66

nelle scuole - e spesso non disponibili nemmeno nelle librerie.

Il modo per avere la meglio sul Sistema di Controllo è

prendere da esso soltanto ciò di cui si ha bisogno per portare a

termine i propri obiettivi, ed apprendere per lo più al di fuori

del Sistema scolastico, attraverso l'esperienza, la

conversazione, la riflessione, gli esperimenti, gli hobby

creativi e così' via. Vera libertà significa fare abbastanza soldi

da divertirti ed avere tempo ed energia sufficienti per godere

della vita. Un lavoro semplice che ti dia da vivere è meglio di

un lavoro che ti faccia sì guadagnare di più, ma che risulti

essere stressante. Se tutto ciò che guadagni per il tempo speso

nel Sistema di Controllo, siano esse lezioni apprese a scuola o

soldi guadagnati sul lavoro, viene poi applicato in attività

positive e costruttive - come educare te stesso e gli altri sulle

verità superiori - allora stai togliendo potere a qualcosa di

negativo per incrementare qualcosa di positivo. Se sei

consapevole del disegno più grande, allora puoi farlo

attraverso il sistema scolastico senza che ti venga fatto un

lavaggio del cervello e senza accettare obiettivi che giocano

sulle tue paure e che vanno contro ciò che realmente rende

felice la tua anima.

I MEDIA

Se la scuola programma le persone fino ad una certa età, i

programmi di informazione lo fanno per il resto della vita.

Giornali, televisione, film: questi sono tutti metodi attraverso i

quali le opinioni di una persona possono essere plagiate. Si

potrebbe affermare che le news tengano aggiornati i cittadini

su ciò che accade nel resto del mondo, ma in verità si tratta

solo di business e notizie filtrate "dall' alto", del tipo: portare

in buona luce certe azioni ombra del governo o intrattenere gli

spettatori con storielle che non hanno nessun significato

pratico.

Di milioni di cose che accadono nel mondo ogni giorno,

67 Conoscenza di Confine per Neofiti

soltanto alcune vengono fatte passare sui telegiornali,

pilotando la visione generale degli eventi. Ad esempio, i

media americani dipingono un quadro designato per rendere

la popolazione estremamente paranoica dei terroristi e dei

criminali in genere, in modo tale che essi supporteranno, le

decisioni del governo di bombardare le altre nazioni e portar

loro via sempre più diritti e privacy. Questo è uno dei tanti

modi di manipolare le percezioni delle persone. Tutto ciò che

non devono sapere non viene mostrato. Storie importanti che

hanno il potenziale di aumentare la consapevolezza e

minacciare il Sistema di Controllo sono sostituite da frivolezze

quali: gossip, il mondo delle celebrità o qualche storia di

salvataggio di animali.

Fortunatamente, esistono fonti alternative - forzate ad operare

attraverso la radio, Internet, i DVD e le riviste - che trattano

questioni reali, come il fatto che il governo è il vero

responsabile dell'attacco dell'11 Settembre, che l'America si

stia trasformando in uno stato di polizia, dove i cittadini sono

mantenuti sotto stretta sorveglianza, o che il riscaldamento

globale potrebbe sfociare in disastri di estreme proporzioni e

dunque perdite di vite umane. Tuttavia, sebbene i media

alternativi tentino di portare a galla le verità soppresse, alcune

fonti sono focalizzate per lo più su quelle atrocità ed

ingiustizie delle quali nessuno può far nulla, e questo finisce

per servire inconsapevolmente le entità superiori negative che

si nutrono di tutta la frustrazione e la rabbia generate da simili

storie. Per evitare tutto ciò, è importante ricordare il disegno

più grande, mantenendo un atteggiamento positivo di

speranza e di compassione.

* alternative news, conspiracy news, notizie alternative, cospirazionismo

Il Sistema di Controllo 68

INDUSTRIA ALIMENTARE ED INDUSTRIA MEDICA

Le persone in salute hanno più soldi, tempo ed energie

per fare la differenza rispetto a coloro che sono malati o

depressi. L' industria alimentare, mira a creare diete non

salutari che indeboliscono il sistema immunitario ed

incrementano il rischio di cancro. L'industria medica è

corrotta e fornisce trattamenti costosi che non fanno altro che

mascherare i sintomi della malattie, invece che comprenderne

la causa. Come risultato, le persone si ammalano sempre più

spesso, talvolta finendo persino per contrarre debiti a causa

del costo di cure non necessarie.

Ѐ bene dunque educarsi sui sintomi delle malattie più comuni

ed evitare così visite mediche costose, il cui responso è

solitamente sempre qualcosa del tipo: “bevi molti liquidi” o

“prendi questo farmaco per ridurre la febbre”. Molte malattie

comuni possono essere auto-diagnosticate e trattate con

rimedi naturali. Un esempio: lo zenzero aiuta a combattere la

nausea e la debolezza mattutina, ma l'industria medica

preferisce che tu paghi per qualche farmaco, pieno di effetti

collaterali e con un prezzo dieci volte maggiore. I supplementi

di melatonina aiutano a dormire, mentre la polvere di

spirulina riduce la fatica. Ci sono casi di persone che hanno

trattato efficacemente il cancro con la luce solare, l'aria fresca,

un atteggiamento positivo ed una dieta costituita da cibi

freschi e succhi vegetali. Aumentare le conoscenze sugli stili

di vita e sui rimedi salutari e naturali ti darà ulteriore

indipendenza dal Sistema di Controllo.

Le diete comuni rendono le persone deboli, grasse, ottuse e

malate. Il fluoruro nei dentifrici e nell'acqua interferisce con le

funzioni cerebrali, invece che proteggere i denti dalla carie. Il

pane bianco e i dolci indeboliscono il sistema immunitario,

69 Conoscenza di Confine per Neofiti

accelerano la produzione di adipociti e sono una delle cause

primarie del diabete. La margarina (grasso vegetale, oli

idrogenati) non è propriamente edibile e finisce per ostruire le

arterie ed aumentare l'incidenza di infarti. I prodotti a base di

soia non-fermentata contengono sostanze simil-ormonali che

interferiscono con la crescita degli infanti e sconvolgono

l'equilibrio ormonale negli adulti. Nonostante ciò, il governo,

l'industria medica e l'industria alimentare dicono che questi

alimenti non sono pericolosi.*

Una dieta bilanciata, costituita da cibi naturali, quali avena e

riso integrali, carni leggere, olio di oliva e burro, frutta fresca e

vegetali è più salutare, semplice e meno costosa di una dieta

costituita da pane, cereali con coloranti, carni conservate e

altro cibo spazzatura. L' industria del cibo spazzatura incassa

parte degli introiti accettando ed includendo nei propri

alimenti gli scarti industriali. Questo è il motivo per cui i pasti

pronti da cuocere al microonde, le merendine e le patatine

hanno una lista di ingredienti impronunciabile: un motivo in

più per rimpiazzarli, quando possibile, con alternative

naturali.

L'ÉLITE

Per migliaia di anni, gli individui che consideravano sé stessi

diversi e migliori di qualsiasi altro, si sono uniti insieme in

gruppi differenti, coordinando le proprie potenzialità e risorse

per guadagnare il potere. Hanno accumulato nei secoli il

benessere e la conoscenza segreta da tramandare ai propri

* aspartame, MSG danger, margarine hydrogenated, fluoride toxic, soy

myth, pericoli , glutammato monosodico, margarina idrogenata, fluoro

tossico, mito della soia

Il Sistema di Controllo 70

discendenti. Con il tempo si sono instaurate società segrete e

famiglie con un potere tale da scrivere a tavolino le guerre, le

depressioni economiche e determinare la caduta o la nascita

delle nazioni. Ѐ questa élite dominante che controlla oggi il

mondo ed agisce quale custode umano del Sistema di

Controllo. Queste linee di sangue e gruppi d’élite esistono

oggi fra tutte le razze della terra, sebbene alcune siano più

antiche e potenti di altre. Vedono sé stessi come i lupi che

hanno il diritto naturale di predarci, mentre considerano la

popolazione una massa di pecore ignoranti che merita di

essere sottomessa. Questo è falso: molti, se data loro

l'opportunità, manifesterebbero in pieno il proprio potenziale

di spiriti consapevoli, invece che venir costantemente

demoralizzati dai vari tentacoli del Sistema di Controllo.

Ciò nonostante, queste élite sono a loro volta controllate da

entità superiori negative.* Si tratta dei sopravvissuti agli

antichi cataclismi terrestri - attualmente dimoranti in città

sotterranee -, o alieni e gruppi demoniaci che comandano e

programmano l'élite, costringendola a scendere a patti con

loro in cambio di informazioni e potere occulto. Più che

schiavizzare il mondo di per sé stessi, le forze superiori

negative manipolano parte dell'élite dominante affinché siano

loro a fare il lavoro.

* David Icke, Jordan Maxwell, William Bramley e Michael Tsarion hanno

scritto dei libri ben fatti su questo lato della cospirazione

12

Inganno Alieno

Sebbene esistano alieni positivi, concentriamoci un attimo

su quelli negativi e sul perché sono qui. Come altre entità

negative, gli alieni negativi vedono l'umanità come una

risorsa da sfruttare. Il materiale genetico, la conoscenza ed i

poteri latenti, nonché l’abilità di produrre generose quantità di

energia animica sono tutte qualità che ci rendono

particolarmente appetibili ai loro occhi. La Terra è per loro

una riserva eccellente di minerali, un covo prezioso di

tecnologia avanzata nascosta qui nel tempo da altre razze

aliene, e un avamposto strategico dal quale esercitare il

proprio potere politico e militare nella galassia. Questo

l'obiettivo finale degli alieni negativi: controllare le anime di ogni

dimensione e tempo.

In accordo a leggi galattiche e spirituali, gli alieni necessitano

della nostra libera concessione. In caso di rifiuto e di utilizzo

della forza per portare a termine i loro obiettivi, allora altre

fazioni aliene avranno il diritto di intervenire e far rispettare

queste leggi. Ma se scegliamo la schiavitù, allora non possono

far nulla. Gli alieni negativi stanno dunque lavorando da

tempo a tal proposito. Il motivo per cui non hanno ancora

preso il controllo è che hanno preferito attendere che

evolvessimo al punto da incatenarci con le nostre stesse mani.

In passato la popolazione era troppo poco numerosa, troppo

dispersa e troppo primitiva. Oggi abbiamo la tecnologia

adatta allo scopo e forze militari in grado di colpire tutte

quelle nazioni che vanno contro i loro interessi. I tempi sono

ora maturi per la fase finale. Se avranno successo, l'umanità

diventerà la loro ultima e forse più potente risorsa, acquisendo

il potere ed i mezzi per imporre il Sistema di Controllo su altri

mondi ed espandere la fattoria energetica.

La fase finale consiste nell' ingannarci a dar loro il benvenuto

Alieni 72

quali salvatori dell’ umanità, in grado di trascinarci verso una

nuova era di pace ed illuminazione. Le stesse forze che hanno

segretamente guidato l'umanità verso l'utilizzo di tecnologia

inquinante, ordinato all'élite umana di dare il via alle guerre

mondiali, corrotto i governi e creato religioni giudizievoli

responsabili della persecuzione di milioni di persone,

offriranno soluzioni a quei problemi che essi stessi hanno

creato, a condizione di unirci come pianeta e porci sotto la

loro leadership.* L’ élite dominante è capace di innescare nei

prossimi anni una serie ben architettata di “shock” mondiali ,

come la diffusione di malattie, fame, crash economici e

guerre, nonché il depletamento delle riserve energetiche.

Tutto ciò giustificherà gli alieni nel momento in cui

affermeranno che i nostri governi sono corrotti ed inefficaci e

che difettano della spiritualità e della saggezza che essi invece

hanno. Diranno che l'umanità ha distrutto l'ambiente, e che

solo accettando la loro guida e la loro saggezza potremo

salvare il pianeta. Ci inonderanno di miracoli medici e

tecnologici. Potrebbero persino spingersi a presentarsi quali

alieni “buoni” che hanno bisogno della nostra cooperazione

per scacciare dal nostro pianeta quelli "cattivi", e che se

rifiuteremo allora questi ultimi invaderanno il pianeta.

Ovviamente, ad allestire questo teatrino saranno le stesse

fazioni negative.

Con tutte le guerre, l'inquinamento, la corruzione e la miseria

nel mondo, chi non accetterebbe un aiuto da parte loro?

Soltanto coloro che riconosceranno che è tutto troppo bello

per essere vero e che “sentiranno” che c'è qualcosa di

sbagliato in tutto ciò. Il resto sarà troppo ammaliato dal

contatto per ragionare lucidamente, imbambolati dalle

promesse di cambiamenti epici. Le persone desiderano

ardentemente che la sofferenza abbia fine, ma questo

desiderio può portarli a

* Allies of Humanity, Cassiopaean Transcripts, William Bramley, Alleati

dell' Umanità

73 Conoscenza di Confine per Neofiti

scegliere qualcosa che non sia nei loro migliori interessi, come

sopravvissuti ad un naufragio che cominciano a bere acqua

dell'oceano e perire per eccesso di sale.

Quale sarà il futuro se gli alieni avranno successo? All' inizio

le persone potrebbero gioire della pace e della felicità

originate dall'aver finalmente messo da parte le differenze

razziali e dal lavorare insieme per un fine comune sotto la

guida di intelligenze superiori. Chi si opporrà - come coloro

che vedranno l'inganno - saranno etichettati come nemici

dell'umanità, razzisti e sabotatori della pace e dell’ unità

finalmente raggiunti. Simili opposizioni verranno mantenute

sotto controllo grazie all' utilizzo di nuovi metodi hi-tech di

sorveglianza e gruppi spia organizzati, con lo scopo di

individuare i dissidenti e "riformarli" (lavaggio del cervello).

In preparazione a ciò, il governo ha già aumentato i

finanziamenti per la ricerca sulle armi non-letali, che

permetteranno alle autorità di reprimere le rivolte e rendere

inoffensive le persone senza ucciderle, per poi chiuderle in

isolamento, interrogarle, farle un "lavaggio mentale" o peggio.

Nel tempo, la società potrebbe venir trasformata dalla

tecnologia aliena, che consiste in: propulsione antigravità,

generatori free energy*, eradicazione delle malattie - cancro

incluso -, visione in remoto per prevenire e stroncare sul

nascere i crimini, funzioni cerebrali incrementate grazie all'

utilizzo dei computer e l'ibridazione del DNA alieno con

quello umano per creare generazioni molto meno emozionali

e molto più intellettuali e psichiche. La religione potrebbe

venir soppiantata da una spiritualità "aliena", che predica

l'unità e la lealtà a qualche piano "divino".

* Le tecnologie esotiche esistono già ma sono soppresse Fai una ricerca su:

antigravity, free energy, scalar physics, overunity, rexresearch.com,

antigravità,energia libera, fisica scalare

Alieni 74

Ma la tecnologia creerà dipendenza, atrofizzando i poteri e le

capacità di pensare indipendentemente. La spiritualità aliena

mira a rimuovere sempre più libero arbitrio grazie alla

programmazione verso la cieca obbedienza e la soppressione

del discernimento. Persino i cambiamenti genetici - l'unione

del DNA alieno con il nostro- tesi ad aumentare i poteri

psichici ed intellettuali renderanno gli umani semplicemente

una razza di servi più efficiente, poiché le verità realmente

importanti, quali la coscienza, il libero arbitrio, le emozioni, il

discernimento e la consapevolezza spirituale saranno sabotate

più che incoraggiate.

Alla fine, l'umanità diventerà una specie mentalmente debole,

spiritualmente atrofizzata e geneticamente modificata, pronta

per essere utilizzata come forza nell' agenda negativa verso la

conquista di altri mondi. Questo è già accaduto da altre parti

ed alcune delle razze schiavizzate sono oggi qui per fare la

stessa cosa con noi.

13

Tempo di Cambiamento

Il futuro è incerto, al bivio fra un'autentica Età dell'Oro ed una

falsa era di schiavitù spirituale. Qualsiasi cosa accadrà, nel

giro di cinquant'anni la nostra prospettiva ed il modo di

vivere saranno radicalmente differenti da quelli di oggi.

Analizzando il trend attuale, è facile constatare che nelle

decadi a seguire la società sarà trasformata da fattori esterni

come disastri naturali, subbugli economici, scontri fra governi

corrotti, cittadini in ribellione, dalla disclosure aperta

dell'esistenza degli alieni e dal rilascio di tecnologie

precedentemente soppresse come l'antigravità e la freeenergy.

Ma qualcosa di ben più grande dei semplici cambiamenti

sociali sta accadendo sotto i nostri occhi. Molte persone stanno

cambiando internamente: alcuni stanno diventando più

consapevoli e più evoluti a livello spirituale, altri invece più

ignoranti ed oscuri. C'è un fenomeno di polarizzazione in atto,

laddove l'oscuro sta diventando sempre più oscuro e la luce

sempre più luminosa. Una simile polarizzazione creerà

tensioni e conflitti che risulteranno in ultimo in una scissione

dei percorsi. Lo stesso si sta verificando, oltre che su scala

individuale, anche a livello globale.

Chiunque sarà positivo, spiritualmente consapevole ed

energizzato, avrà accesso a poteri che li consentiranno di

lasciare la realtà fisica ed abitare le dimensioni superiori:

questo è il prossimo passo dell'evoluzione. È molto difficile

riuscirci da soli poiché si è circondati e frenati dalla scarsa

consapevolezza e dalla scarsa energie degli altri. Ma più

persone avranno successo, più facile sarà trascendere la realtà

fisica per gli altri. Ciò sta già cominciando a prendere forma.

Abbiamo raggiunto un punto nei nostri destini dove la porta

Tempo di Cambiamento 76

verso un'esistenza superiore è aperta. Ciò sarà possibile

soltanto per coloro che, per loro volontà, cercheranno e

praticheranno un'alternativa superiore al modo limitato di

vivere offerto dal Sistema di Controllo. Questo significa che il

settore della popolazione orientato positivamente o avrà

successo sulle forze oscure, trasformando questo mondo in un

posto di consapevolezza e liberazione spirituale, o trascenderà

collettivamente il piano fisico per entrare collettivamente in

una dimensione positiva superiore. Dall' altro lato della

moneta, coloro della polarità negativa potranno diventare o

forti abbastanza da conquistare il mondo, o talmente negativi

da "sprofondare negli abissi" e diventare superumani negativi,

unendosi agli alieni negativi che già dimorano nelle

dimensioni superiori.

Se il mondo fisico dovesse diventare inabitabile - a causa di

cambiamenti climatici, di un impatto di comete o altro-, allora

entrare in una dimensione superiore sarà l'opzione migliore

per sopravvivere. Un ottimo compromesso per entrambe le

polarità sarebbe che sia le anime positive che quelle negative

trascendessero il loro livello attuale, non scatenando in questo

modo una competizione per lo stesso pianeta fisico. Ma la terra

non è l'unica cosa che le forze negative vogliono. Essi bramano

il controllo di tutte le anime, in tutti i tempi e dimensioni. Più

anime controllano, più energia e risorse avranno a

disposizione per soggiogare ancora più anime. "Ritirarsi" con i

loro schiavi nelle dimensioni negative superiori non sarebbe

dunque sufficiente: essi cercheranno di utilizzare ciò che

hanno catturato per dare il via a nuovi piani di conquista.

Questo significa che persino dopo il Cambiamento la battaglia

potrebbe continuare - e probabilmente con uno sforzo

maggiore. Gli umani positivi, che in origine avevano

combattuto per l'equilibrio, potrebbero continuare a

combattere in tutti i tempi e le dimensioni una volta diventati

superumani.

77 Conoscenza di Confine per Neofiti

GUERRE DEL TEMPO

Strano a dirsi, questo futuro si è già verificato. Noi stiamo

sperimentando ora gli effetti retroattivi di una guerra del

tempo fra forze dimensionali superiori del nostro futuro. La

loro tecnologia ed il loro stato dell’essere permettono loro di

effettuare viaggi del tempo ed ingegnerizzare la realtà, seppur

con alcuni limiti.

Per chiarire un po’ il concetto, un gruppo di entità oscure

potrebbe viaggiare indietro nel tempo e tentare di sabotare un

evento che ha dato in ultimo un vantaggio alle forze positive,

creando un futuro dove sono loro questa volta ad avere la

meglio. A loro volta, le forze positive potrebbe ristabilire la

supremazia viaggiando indietro nel tempo ed inserire qualche

nuovo evento che compensi quel sabotaggio. Nel frattempo,

noi progrediamo sperimentando il tiro alla fune fra queste due

forze, caratterizzate da un lato dai tentativi di manipolazione

e sabotaggio, dall'altro dall'offerta di intuizioni ed interventi

oculati, atti ad aiutarci ad affrontare con successo queste

macchinazioni.

Per via delle leggi dei viaggi del tempo, queste forze hanno

dei limiti sulle modalità di interazione con un individuo. Se

negative, sono costrette - nella maggior parte dei casi - a

rimanere invisibili e limitarsi ad esercitare pressioni

telepatiche o emozionali; se positive, a fornire supporto

emozionale ed inspirazione mentale.* Ma più serio sarà il

tentativo di violazione da parte delle forze negative, più

tangibile sarà la risposta da parte delle forze positive. Un

esempio: se un guidatore viene indotto telepaticamente ad

immettersi sulla tua corsia e cercare di causare un incidente, le

forze positive

* Il mio articolo Timeline Dynamics lo spiega con maggior dettaglio

Tempo di Cambiamento 78

potrebbero spostare fisicamente il veicolo fuori dalla traiettoria,

oppure forzarti mentalmente a rallentare ed evitare la collisione.

Seppur rari, questi casi possono verificarsi. Solitamente, come è

stato possibile evincere, le guerre del tempo sono combattute

per mezzo della manipolazione dei nostri pensieri e delle nostre

emozioni - come essere pressati telepaticamente a rinunciare ad

un percorso positivo, o venir solleticati mentalmente nel

prendere una pessima decisione -, più che attraverso chiari

tentativi di omicidio.

La maggior parte di noi non arriva a comprendere quanto il

futuro si basi sulle nostre decisioni. Potremmo non sapere quali

decisioni siano quelle critiche, ma più scegliamo di seguire i

nostri cuori ed agire con discernimento, più ci sintonizziamo

con un futuro positivo, e più facilmente le forze positive

superiori di quel futuro potranno supportare il nostro percorso

nel diventare superumani positivi.

IL PIANO

Buona parte delle persone è relativamente non polarizzata,

poiché né intenta a manipolare, né dedita ad aiutare gli altri.

Essi desiderano semplicemente vivere una vita degna, non

interessandosi delle verità superiori - se ciò non li conviene.

Sono gli abitanti ordinari della fattoria energetica. Il loro

potenziale è neutro, in quanto non costituisce né una minaccia

per le forze negative, né le loro azioni hanno un impatto

realmente positivo.

Ci sono poi quelle persone nate con il potenziale di fare la

differenza. Essi mostrano naturalmente interesse per le verità

superiori, il desiderio di aiutare gli altri ed una maturità e delle

abilità che sembrano più avanzate di quanto l'eredità genetica o

la programmazione sociale da sole possano spiegare. Queste

sono le anime aiutanti menzionate prima. Ancor meglio, si tratta

di superumani che hanno deciso di incarnarsi volontariamente

79 Conoscenza di Confine per Neofiti

in veicoli fisici e di aiutare gli umani più ricettivi ad uscire dal

Sistema di Controllo. Sono entità avanzate nate nel Sistema di

Controllo per aiutare a demolirlo dall'interno.*

Le anime aiutanti hanno l'importante incarico di far fronte all'

agenda aliena negativa. Le forze superiori positive le

considerano dei coraggiosi paracadutisti che accettano di

lanciarsi in territorio nemico per una pericolosa missione di

liberazione. Come menzionato, uno dei rischi che si trovano a

dover far fronte è dimenticare chi sono al momento dell'arrivo.

Nascere come neonato è estremamente traumatizzante e gli anni

di condizionamento sociale che seguiranno sopprimeranno le

loro abilità superiori e le loro memorie. Se sopravvivranno alla

sfida più o meno indenni, allora avranno una chance di portare

a termine ciò per il quale sono giunti sin qui.

Non importa se tu non sappia di essere o meno un’anima

aiutante, poiché puoi sempre scegliere di vivere in quel modo.

Tutto ciò di cui hai bisogno è pensare, sentire, parlare ed agire

in accordo a quel reame superiore che è all' interno di te,

individuare e seguire quegli interessi che hanno origine dal tuo

vero sé (Sé Superiore), e rimuovere la maschera della paura e dei

desideri più bassi applicata su di te dal Sistema di Controllo. È

nel momento in cui milioni di persone cominceranno ad

esercitare una certa pressione sui muri di questa prigione che un

varco comincerà ad aprirsi e ad espandersi, trasformandosi

sempre più in una vera e propria via di fuga. Ciò suona

drammatico, ma in termini pratici significa che le anime

superiori che rimangono vere a sé stesse ispirano confidenza

negli altri e mostrano loro il modo in cui trascendere il mondo

fisico. Si tratta

* Ra material wanderer, Bringers of the Dawn system busters, Ra material

errante, Bringers of the dawn smantellatori del Sistema

Tempo di Cambiamento 80

di preservare un atteggiamento positivo che riconosce e supera

le insidie, che opera scelte basate sull'intuizione e sulla saggezza

piuttosto che sulle aspettative sociali, e che mira a potenziare

spiritualmente gli altri in accordo alle proprie abilità e alle

circostanze.

14

Il Sistema di Controllo Iperdimensionale

Le forze negative vedono le anime aiutanti come minacce

imprevedibili e difficili da gestire. Poiché il Sistema di Controllo

trae linfa da quegli individui che danno liberamente via il loro

potere a causa dei loro limiti illusori e della loro ignoranza, un

numero sufficiente di persone risvegliate spiritualmente potrebbe

seriamente mettere in pericolo il Sistema di Controllo. Oltre a

manipolare e a nutrirsi degli esseri umani, il Sistema di Controllo

tenta così di sopprimere e/o distruggere le anime aiutanti, e

questo prima che evolvano al punto da portare a termine la loro

missione.

La parte inferiore del Sistema di Controllo (media, scuole,

militari, religione, etc...) manipola le masse e rappresenta per lo

più un sistema tri-dimensionale gestito da persone che si

approfittano degli altri. La parte superiore è invece diretta dalle

forze negative astrali - alieni e demoni - che utilizzano sofisticate

tecniche iper-dimensionali per individuare le anime aiutanti o

reclutare individui utili alla loro agenda. Ecco di seguito le

tecniche più utilizzate, ed una breve esposizione di alcune

modalità di difesa.

AGENTI MANIPOLATI

Il Sistema di Controllo iper-dimensionale ha a disposizione 6

miliardi di persone fra le quali scegliere, menti deboli che

possono essere utilizzate per circondare e soffocare

spiritualmente un'anima aiutante.

Meno l'influsso dello spirito è presente e attivo in una persona,

più lui/lei è controllabile dalle forze negative. Durante momenti

di scarsa concentrazione mentale, chiunque, per mezzo della

Il Sistema di Controllo Iperdimensionale 82

tecnologia e di tecniche psichiche, può essere telepaticamente

stuzzicato nel fare o dire qualcosa di spiacevole, diventare

inspiegabilmente irritabile, reattivo o sospettoso. Questi

stratagemmi sono utilizzati per creare incomprensioni fra le

anime aiutanti e coloro che li sono più vicini, così come

distruggere ciò che altrimenti sarebbe stata una promettente e

proficua relazione.

Ci sono persone con una maturità animica e spirituale così

limitata da diventare agenti permanenti del Sistema di Controllo.

Queste persone mancano di auto-consapevolezza, non riescono

a provare vera empatia e compassione per gli altri e tendono ad

essere veri e propri despoti e sanguisughe. Qualcosa di

superiore manca in loro poiché, nel momento in cui rivelano i

loro veri volti, agiscono senza un briciolo di cuore. Le anime

aiutanti nascono solitamente in famiglie dove almeno un

parente è in linea con questa descrizione. Se l'anima riuscirà a

crescere nonostante questa fonte costante di tormento, diventerà

incredibilmente forte. Se invece soccombe, ne uscirà così depotenziata

e traumatizzata da diventare essa stessa agente del

Sistema di Controllo. Questa è la tecnica più utilizzata nei

confronti delle anime aiutanti: ostacolarle o distrarle con agenti

permanenti. Se un'anima aiutante finisce per nutrire sfiducia,

mancanza di auto-confidenza, dipendenze emozionali,

disprezzo per gli altri, giudizi o altro, allora ciò potrebbe

seriamente compromettere la sua capacità di aiutare gli altri.

Se dovessi trovarti alle prese con un agente, e pare non vi siano

vie di uscita, abbi fede che non durerà per sempre. Coltiva del

tempo per interessarti di quelle attività che fortificano e nutrono

i tuoi interessi e la tua creatività, poiché ciò mantiene accesa la

fiamma della tua anima in tempi di oscurità. Rigetta le critiche

* toxic parents, psychopaths, narcissistic disorder, petty tyrants, genitori

tossici, psicopatici, disturbo narcisistico, tiranni meschini

83 Conoscenza di Confine per Neofiti

che ti piovono addosso, tese a far odiare te stesso, a perdere la

confidenza nelle tue abilità e ad abbatterti moralmente. Evita

che sentimenti di inadeguatezza ti guidino verso vani obiettivi

che non ti rappresentano, come diventare un “macho” o

apparire emozionalmente insensibile solo per non mostrare le

tue debolezze. Rifiuta di adottare un sistema di standard che

veda di buon occhio i tratti negativi e derida quelli positivi. L'

obiettivo ultimo delle entità negative è trasformarti in uno di

loro. Dunque combatti, e ricorda sempre ciò che il tuo vero sé

rappresenta.

Gli agenti permanenti vengono solitamente utilizzati per

approcciare le anime aiutanti nelle fasi attive del risveglio e

guidarle fuori strada. Per esempio, se decidi di intraprendere

un intenso viaggio di apprendimento su te stesso e gli altri, il

Sistema di Controllo della Matrix ne prende nota e potrebbe

decidere di inviare qualcuno. Questa persona rispecchierà

molte delle tue credenze, ma sembrerà avere un tantino troppa

fretta nello stringere un rapporto. Una volta ottenuta la tua

attenzione, tenterà di inculcarti una serie di credenze che ti

faranno sentire a disagio, cercando di mettere in dubbio la

conoscenza e la saggezza acquisite sinora. Spesso entreranno

nella tua realtà grazie ad una serie di sincronicità realmente

bizzarre, come menzionando alcune delle tue attuali aree di

ricerca - nonostante tu non ne abbia ancora parlato con nessuno

-, o raccontandoti la loro storia personale e la loro infanzia con

dettagli troppo simili ai tuoi. E non appena mostri una certa

resistenza, si trasformano in un attimo da carini in iracondi.

Questa "virata" di 180 gradi ci mostrerà ciò che sono realmente.

Altri agenti permanenti potrebbero essere inviati solo per

rallentarti ed esaurirti a livello energetico. Costoro si

presenteranno emozionalmente bisognosi e disperati, e faranno

pressione affinché tu sia il loro insegnante, il loro salvatore e il

loro consigliere. Non importa cosa dirai loro: non ascolteranno e

non miglioreranno mai. Questa la differenza con un sincero

ricercatore della verità in cerca di un consiglio: invece che trarre

Il Sistema di Controllo Iperdimensionale 84

beneficio dall’ interazione con te in termini di apprendimento,

saggezza o forza, essi ti chiederanno sempre più tempo ed

energia. Ѐ come se non li importasse nulla dei consigli offerti,

ma solo che tu vada a fondo con loro. Sostanzialmente si tratta

di sanguisughe energetiche. Dà loro la chance di apprendere dai

tuoi consigli, ma se diventano una spina nel fianco e

rifiuteranno di aiutare sé stessi, allora stanne alla larga.

I tratti di queste due tipologie di agenti saranno abbastanza

ovvi al momento dell'incontro. In superficie c'è questa

maschera, vuota, mentre al di sotto c'è qualcosa di disgustoso

che emergerà di volta in volta. Sono queste le parti che più

risalteranno. Ma ricorda: c'è differenza fra una buona persona

che sta avendo semplicemente una giornata storta e che ti

attacca in modo non intenzionale, ed una persona pericolosa che

pretende di essere carina.

Utilizza l'intuito per capire ciò che c'è all' interno di una

persona. La loro cortesia sembra falsa? La loro maleducazione

fuori luogo? Un errore che potrebbe essere facilmente

commesso è stabilire l'orientamento di una persona basandosi

sul fatto che essi facciano o meno qualcosa di carino o di

meschino. I truffatori si travestono da uomini affascinanti

soltanto per ingannare anziane signore. Bisogna imparare a

leggere fra le righe per individuare un agente permanente. In

sostanza, comunque, poco importa se si tratti di persone

spiritualmente addormentate o di individui senza spirito,

poiché ciascuna persona non in controllo di sé stessa, e che è

propensa a danneggiare gli altri, è un brutto affare a

prescindere. Se qualcuno sta cercando di affossarti, rispetta te

stesso e prendi le distanze da lui.

Avere successo con gli agenti richiede intuizione: nutrila

ponendo attenzione e ricordando le sensazioni interne che ricevi

quando interagisci con qualcuno. In seguito, quando avranno

mostrato i loro veri volti, potrai fare delle correlazioni.

Chiunque mi sia parso "no" è finito in ultimo per rivelare tutte le

sue intenzioni negative, mentre coloro che si sono rivelati

equilibrati

85 Conoscenza di Confine per Neofiti

e di buona natura hanno mostrato in ultimo la loro anima

creativa.

Per evitare di sospettare delle persone sbagliate, non andare

meticolosamente alla ricerca di segnali di avvertimento,

altrimenti forzeresti te stesso a vedere le cose per come desideri

che siano piuttosto che per come realmente sono. Se c'è un

segnale di avvertimento, è lui che verrà da te. Tutto ciò che devi

fare è imparare a discernere correttamente questi segnali.

Rimani dunque calmo e neutrale per evitare di contaminare le

tue osservazioni. Le entità negative possono distruggere una

relazione fra due anime positive utilizzando spirali di pensiero

impiantate e incomprensioni orchestrate ad hoc; dunque occhio.

A differenza dei reali segnali di avvertimento, la paranoia

indotta artificialmente sopraggiunge come senso di irritabilità e

sovra-sensibilità irrazionale, più che come lucida

consapevolezza del pericolo. La differenza fra prudenza e

paranoia è che la prima è chiara, serena e ti libera delle

compulsioni irrazionali, mentre la seconda è intossicante.

Ѐ importante ricordare che gli agenti sono spesso inconsapevoli

di ciò che stanno facendo. Non bisogna criticare le loro azioni

poiché non sono in controllo di sé stessi. Abbi compassione e

comprendi che si tratta di ignare marionette utilizzate nel gioco.

Avere compassione non significa farsi abusare, bensì

comprendere, discernere e mantenere l'equilibrio, rimanendo

con i piedi per terra ed evitando di cadere nel disprezzo e nell'

odio. E soprattutto, nonostante le esperienze con il negativo,

non perdere la speranza nell'umanità. Ci sono altre anime

positive che incroceranno il tuo cammino quando il momento

sarà giunto, e saranno fonte di grande sollievo, forza e gioia.

ABDUCTION E PROGRAMMAZIONE MENTALE

Il metodo più diretto ed insidioso che le entità negative

utilizzano per “disinnescare” le potenziali minacce è abdurle,

alterare la loro mente e riportarle nelle loro abitazioni senza che

Il Sistema di Controllo Iperdimensionale 86

ricordino nulla dell’accaduto. Ad esempio, potresti svegliarti una

mattina in un leggero stato di ansia e/o di stanchezza, ed ignorare

che durante la notte sia stato abdotto su un’astronave o una base

sotterranea. e la tua mente programmata con comandi ipnotici che

rimarranno sepolti nel subconscio come bombe ad orologeria. Nei

giorni seguenti questi comandi verranno delicatamente attivati,

facendoti avvertire un senso di depressione, odio, perdere

confidenza in te stesso e negli altri, mostrare impulsi irrazionali e

immorali, o dire qualcosa che potrebbe creare disguidi fra te ed un

altro che è stato programmato a sua volta.

Le abduction vengono portate a termine o da entità aliene

negative o da esseri umani negativi in possesso di tecnologia

aliena. Gli ultimi costituiscono un gruppo altamente segreto all'

interno delle agenzie di intelligence americana, britannica e

israeliana, ora sotto il pieno controllo degli alieni negativi. Sono

coinvolti anche i membri delle civiltà sotterranee menzionate

prima. Tutti e tre i gruppi sono stati visti lavorare fianco a fianco

da abdotti che ricordano accidentalmente le loro esperienze.

Gli abduttori possiedono una tecnologia estremamente sofisticata.

Come menzionato, gli alieni hanno l'abilità di "congelare" il

tempo, paralizzare e far levitare le persone attraverso i muri o le

finestre, e trasportarli dritti nelle loro astronavi, o magari estrarre

solo la loro anima, facendo rimanere il corpo fisico nel letto. Le

loro astronavi possono ritirarsi in un'altra dimensione o spostarsi

fra esse, volare velocemente nello spazio più lontano e apparire

più grandi dall'interno che dall'esterno. Le fazioni militari

avanzate hanno una tecnologia a portali che riesce a creare

wormhole fra la loro base

* posthypnotic suggestions,hypnosis,brainwashing, mind control, suggestioni

post-ipnotiche,ipnosi, lavaggio del cervello, controllo mentale.

87 Conoscenza di Confine per Neofiti

sotterranea e la tua camera da letto, prelevandoti attraverso di

esso. Le loro basi possono essere sature di un campo temporale

accelerato che distorce la percezione del tempo: otto ore trascorse

in una di queste basi possono corrispondere a circa due ore

"canoniche". Possono inoltre inserire impianti nel cervello mentre

si dorme e programmare qualcuno in remoto.

Tutto ciò suona davvero sorprendente, inquietante e strano allo

stesso tempo, ma ci sono persone che ricordano le loro esperienze

e che hanno fornito sufficienti indizi da suggerirci che quanto

detto sinora, con tutta probabilità, è esattamente ciò che accade.

Sebbene ci sia molto da dire sulle abduction (come il fatto che gli

alieni stiano abducendo le persone per raccogliere il materiale

genetico necessario alla creazione di una nuova razza ibrida), il

punto importante da ricordare qui è che non tutti i tuoi pensieri e

le tue pulsioni sono necessariamente tuoi.

Gli alieni possono programmare gli abdotti in modo da farli

innamorare l'uno dell'altro* – per poi scoprire angoscia ed

assenza di reciprocità nel loro rapporto -, instillare sensazioni di

sventura, di totale disparità, riempire la testa di sciocchezze,

prendere di mira qualcuno fin da quando è bambino e utilizzare

una programmazione diluita in più anni per trasformare un'

anima aiutante in un essere antisociale, moralmente contorto ed

emozionalmente dis-funzionale. I gruppi militari tendono ad

inculcare nei loro obiettivi atteggiamenti militanti di

sopravvivenza e di competizione, creare un'ossessione per le

armi e per la violenza quale soluzione ai loro problemi; alcuni

finiscono per diventare gli attentatori di cui sentiamo parlare

spesso oggi nei tg. È molto importante osservare i propri pensieri

e le proprie sensazioni, ed evitare di dare espressione

incontrollata a quegli

* alien love bite, Eve Lorgen

Il Sistema di Controllo Iperdimensionale 88

impulsi inutilmente ostili, depressivi, ossessivi e/o autodistruttivi.

I segnali che possono indicare un’avvenuta abduction sono:

svegliarsi con la terribile sensazione che qualcosa di malvagio

stia errando per la stanza, svegliarsi presto la mattina, vigili come

non si fosse proprio andato a dormire, o svegliarsi estremamente

stanchi, non in proporzione a ciò che si è fatto il giorno prima. Se

hai animali, questi potrebbero sentirsi a loro volta stanchi,

oppure mostrarsi ostili nei tuoi confronti. La tua mente potrebbe

essere estremamente intontita o annebbiata durante il giorno,

risultato dell'intensa programmazione ricevuta. Potresti

presentare lividi, graffi o cicatrici anomale sul tuo corpo assenti

la sera prima, alcuni dei quali causati da impianti - con lo scopo

di monitorare la tua posizione, i tuoi segnali vitali, i tuoi pensieri

e le tue emozioni. Precursori delle abduction possono invece

essere: visioni di alieni nel momento in cui chiudi gli occhi per

andare a dormire, numeri di avvertimento, fischi nelle orecchie -

fino a una o due ore prima di andare a dormire – e animali

domestici insolitamente indispettiti e che reagiscono a cose

invisibili che si muovono nella stanza.

Prevenire le abduction non è sempre fattibile, ma è possibile

limitare i danni individuando e "disinnescando" in tempo i

pensieri programmati; ciò costituisce la primissima linea di

difesa. Grazie ai metodi descritti di seguito, sarà possibile ridurre

le abduction in frequenza e severità.

Primo, è importante avere humor e confidenza, evitando paura e

paranoia. Quest'ultime decrementano le vibrazioni animiche,

rendendo più facile agli alieni iper-dimensionali, o ai militari, il

lavoro di “sintonizzazione”.

Secondo, è ben risaputo che la maggior parte delle abduction si

verifichi nel sonno, e che le persone prelevate da sveglie (p.e.,

mentre guidavano su una strada rurale scarsamente illuminata)

avevano una grande debolezza nella loro anima e nella loro

89 Conoscenza di Confine per Neofiti

consapevolezza. Ciò mostra come il libero arbitrio, la forza

dell'anima e la consapevolezza conscia rivestano un ruolo

davvero importante nell' ostacolare una abduction. Se si sono

ricevuti dei segnali precursori, allora il rimanere svegli può

essere un ottimo modo per bloccare un’abduction. Se ciò

risultasse impossibile, utilizza un registratore per catturare ogni

attività insolita durante la notte: riascoltando la registrazione la

mattina seguente e diventandone consapevole, gli abduttori

avranno più difficoltà a mostrarsi senza essere “beccati”. Parecchi

anni fa, durante un periodo caratterizzato da frequenti

abduction, impostai una webcam attivata a moto per registrarmi

mentre dormivo: quella notte, la corrente andò via sei volte,

riavviando ogni volta il computer ed interrompendo la

registrazione. Gli abduttori non erano felici di quello che stessi

facendo. L'incidente mostra come simili espedienti possano

interferire con le loro attività.

Terzo, prima di andare a dormire, puoi intendere energicamente

di rimanere libero da qualsiasi interferenza durante la notte.

Puoi anche inviare una richiesta di protezione alle forze positive

o al tuo sé superiore, così come provare ad incrementare

temporaneamente le frequenze, ricordando dapprima qualcosa

che ti faccia sentire bene, per poi visualizzare la tua stanza o il

tuo appartamento circondato da un scudo sferico di luce

raggiante. Tutto ciò aiuterà ad ancorare il tuo intento e a

rafforzare la tua decisione di non voler essere abdotto.

Il livello di tecnologia utilizzato nelle abduction è così avanzato

che bisogna prendere in considerazione non solo le leggi fisiche,

ma anche quelle metafisiche. Fondamentalmente, queste leggi

affermano: "fa’ ciò che vuoi, purché non vìoli il libero arbitrio di

qualcuno.” Esistono dunque manipolazioni che non possono

essere applicate. Una, ad esempio, è annientare direttamente

l'obiettivo. Ciò raramente è consentito, purché l'obiettivo non sia

Il Sistema di Controllo Iperdimensionale 90

debole e desideroso di morire.1 Il fatto che in queste situazioni si

possa ancora scegliere, è ciò che preserva il livero arbitrio in

accordo alle leggi metafisiche.

Dunque, più consapevoli diventi e più rimarrai saldo sulla tua

intenzione di non voler essere abdotto, meno potranno prelevarti

senza violare il tuo libero arbitrio.

TEMPO DIMENSIONALE ED INFLUENZE CICLICHE

Nessun dubbio che alcuni giorni la gente sia calma e

tranquilla, mentre in altri vada fuori di senno. Quando ad

andare incontro ad esperienze negative simili siano più individui

contemporaneamente, allora subentra qualche fattore superiore

oltre il semplice "essersi svegliati con la luna storta".

La maggiore influenza è esercitata dalla Luna. Secondo la

tradizione, alcune persone, nei giorni di luna piena, si

trasformano in licantropi. Il termine lunatico deriva dall' antica

credenza che le influenze lunari aggravino le condizioni di salute

dei malati di mente. Tutto ciò non è molto lontano dalla verità.

Nei giorni di luna piena e nuova, nonché nei due/tre giorni

antecedenti e successivi ad essi, il potenziale negativo è

notevolmente amplificato, rendendoci potenzialmente più

indispettiti, reattivi, o depressi. La luna piena acutizza il lato

oscuro estroverso, che può portare un individuo ad attaccare

sconsideratamente gli altri, mentre la luna nuova esacerba

l'oscurità introversa, accentuando

1 Ciò può verificarsi come conseguenza di un indebolimento animico dovuto

all'abuso di droghe, dell'aver invitato le forze negative per mezzo di rituali, del

ritenere che tutti gli alieni siano buoni, del desiderare di incontrarli e così via.

91 Conoscenza di Confine per Neofiti

l’iper-sensibilità e la demoralizzazione.*

Queste dinamiche sono simili a quelle antecedenti una tempesta

improvvisa: alcune volte odiamo soltanto i tuoni, altre invece un

tornado si abbatte sulla città. Oltre alle tensioni fra le persone, ad

incrementare sono anche le sincronicità negative, quegli

"incidenti" altamente improbabili che realmente ti fanno cadere a

pezzi. Il meccanismo alla base delle influenze lunari sono gli

allineamenti fra Terra, Sole e Luna, che creano disturbi del campo

gravitazionale. Ciò rende più diafano il confine fra la nostra

dimensione e la dimensione superiore negativa, consentendo alle

forze e alle energie negative di manipolarci più facilmente. Il

confine può essere disturbato anche dalle macchie solari, dai

flussi di vento solare, dalle tempeste geomagnetiche, dai fronti

meteorologici e dalla sofferenza e dalle morti causate dai disastri

di grandi proporzioni, i quali forniscono al Sistema di Controllo

energia extra per manipolare i propri obiettivi.

Questi sono tempi di raccolta per la fattoria energetica.

Importante capire è che se nei giorni di luna piena o nuova ti

ritrovi con l'umore a terra, sappi che alcune persone potrebbero

non essere se stesse, e che tutto passerà come qualsiasi tempesta.

Fai attenzione ai sogni nei giorni precedenti: ti indirizzeranno

verso ciò che è più giusto fare. Riuscendo a determinare

anticipatamente la natura dei problemi, la tua consapevolezza

potrà evitare che si manifestino, mantenendo stabile il tuo umore.

Sii estremamente vigile durante questi periodi e controlla le tue

reazioni emozionali.

* Guarda il mio articolo Food for the Moon

15

Equilibrio Emozionale

Quando sei giù di morale, sei giù di morale. Il problema è

che le emozioni negative non giustificate limitano le percezioni,

il che si traduce in una incapacità di riconoscere, ricordare o

osservare il lato positivo delle cose. Le tue decisioni ed i tuoi

pensieri ne risultano influenzati, con conseguenze negative che

finiscono per buttarti ancor più giù di morale. Ciò crea un

circolo vizioso, dove le attitudini negative creano esperienze

negative che a loro volta rinforzano gli atteggiamenti negativi.

A rendere ingiustificata un'emozione è sia il suo protrarsi ben

oltre il tempo necessario a motivarti nel trovare una soluzione al

problema, sia la sua manifestazione in assenza di un evento

esterno scatenante. Un esempio di quest’ ultima possibilità è

l'influenza lunare di cui si è discusso prima. È solo seguendo il

treno dei pensieri che la sensazione pare avere una

giustificazione. Esempi: dopo che un velo di oscurità è calato su

di te, cominci a pensare a tutte le cose storte nella tua vita,

rafforzando ulteriormente la tua malinconia; sei irritato senza

nessuna ragione valida, e per questo motivo finisci per

confondere le parole di qualcuno, avviando con lui una lite

verbale che non fa altro che aumentare la tua irascibilità. Come

visto, tutto è cominciato con un'attitudine negativa non

giustificata. Se riesci ad evitare che ingigantisca, allora non

creerai quelle conseguenze fisiche e mentali che non faranno

altro che ampliarla.

L' unico modo per uscire da uno stato negativo è scegliere

un'alternativa più positiva. Libero arbitrio significa scegliere

sulla base di ciò che vorresti sia il tuo futuro, e non sulla base di

giustificazioni soggettive delle tue scelte passate. Se fossi

bloccato in uno stato negativo, giustificato da tutti i pensieri, i

93 Conoscenza di Confine per Neofiti

ricordi e le conseguenze create da essi, potresti facilmente

pensare: perché dovrei essere positivo? Guarda a tutta la miseria di

cui sono circondato… tutto ciò significa scegliere di perpetuare il

passato, e non iniziare un nuovo futuro. La risposta corretta

potrebbe essere: riconosco che al momento non ho il pieno controllo

delle mie emozioni, ma decido di impegnarmi per cambiare le cose in

meglio. Dopo aver capovolto il tuo stato emozionale, comincerai

a vedere le cose più chiaramente, e realizzerai che il motivo per

cui versavi in quello stato emozionale era perché la tua

consapevolezza era offuscata.

Il primo passo è diventare consapevole di sé stessi quando si

risiede ancora in uno stato emozionale negativo. Se invece di

obbedire agli impulsi emozionali te ne tiri semplicemente fuori,

osservando le sensazioni interne per un minuto (battito

accelerato, nodo alla gola, tremolii sulla faccia, pesantezza sulla

testa e sulle spalle...), allora ciò aiuterà a disinnescare e a far

diminuire in intensità quell' impulso.

Dopo esser diventato consapevole della situazione, potrai

scegliere una tecnica per tirartene fuori. Rimedi temporanei

consistono nel prendere alcuni respiri profondi, mangiare

qualcosa (specialmente cioccolata), camminare, o fare un

pisolino. Un 'altra soluzione è parlarne con qualcuno di fiducia

e che possa comprendere quanto avrai da dirgli. Se le attitudini

negative sono realmente imposte dalle forze oscure, allora il

parlarne bloccherà quel tentativo di manipolazione.

La tecnica ideale è una interna che trasformi, passo dopo passo,

le emozioni negative in positive.* Uno di questi metodi si

chiama "ancora di salvezza". Quando stai annaspando nella

negatività, avrai bisogno di un’ancora che ti riporti a riva,

qualcosa che ti riporti ad uno stato di lucidità mentale. Se sei

preda di uno stato emozionale negativo non giustificato, invece

di ragionare per una via di uscita, afferra semplicemente una

* Kybalion, emotional management, gestione emozionale

Equilibrio Emozionale 94

"corda" che ti riporti ad uno stato emozionale più equilibrato.

Questa “corda” può essere una preghiera, un'affermazione, una

meditazione, un libro: insomma, qualcosa che ti faccia

riacquisire la sobrietà emozionale.

Se questa idea ti stuzzica, cerca di creare una tua personale

ancora di salvezza da richiamare quando necessario. Può essere

una frase scritta da te, un piccolo poema su cui riflettere, o

magari un libro che ti rimandi alle verità universali e al disegno

più grande. Alcune volte è sufficiente voltare lo sguardo all'

interno e focalizzarsi su parole come "pace" o "gratitudine" per

un paio di minuti. Con una buona forza di volontà ed un focus

sufficiente, potrai fare a meno di mezzi meccanici e rivolgerti

semplicemente all' interno, pensare al tuo sé spirituale e alla

magnificenza dell'universo, e dunque elevare la tua frequenza.

Ma sotto pressione estrema, un'ancora di salvezza potrà rivelarsi

davvero un aiuto divino.

16

Battaglia degli Opposti

Discernere fra positivo e negativo è uno dei passi più importanti

da fare nel cammino verso una maggiore consapevolezza. Quali

essere spirituali che dimorano in un corpo fisico, siamo

intrappolati in una battaglia degli opposti. Ciò si manifesta

internamente come una battaglia fra la nostra natura superiore e

quella inferiore, e esternamente come battaglia fra le forze

divine e quelle demoniache. Ciò che è dentro risuona con ciò che

è al di fuori: il divino risuona e lavora con il nostre Sé Superiore,

mentre il diabolico con il nostro Sé Inferiore. Ogni attimo offre

una scelta, ed ogni scelta segue la domanda: cosa seguirai ora,

l'inferiore o il superiore?

Quando ci si trova di fronte ad una scelta, potresti avvertire

delle influenze in conflitto fra loro: una parte vuole una cosa,

mentre l'altra desidera l’altra. Nella maggior parte delle persone

inconsapevoli, questi conflitti si verificano fra le varie subpersonalità

che costituiscono il mosaico delle loro menti. Ma

prima o poi il contrasto salterà fuori, finché esploderà un vero e

proprio conflitto fra ciò che è scritto nei cuori e ciò che è

geneticamente e psicologicamente programmato dalla società.

Non è sempre necessario conoscere la scelta corretta da fare, ma

assicurarsi di star operando una scelta dal luogo più elevato e

sobrio all'interno di sé. L'anima si edifica dalle difficoltà, a

dispetto di dove originino i problemi. Questo significa che è

possibile cavarsela senza dover necessariamente conoscere gli

specifici metodi di inganno e di persuasione implementati dalle

forze oscure. Senza dubbio, per quanto l'oscurità giochi il ruolo

di specchio delle nostre debolezze e di catalizzatrice della nostra

crescita, anche i suoi agenti possiedono libero arbitrio ed

utilizzano astuzie estreme, nonché trucchi tecnologici, per

raggiungere il proprio obiettivo. Ѐ facile essere ingannati, e il

Battaglia degli Opposti 96

prezzo da pagare può essere pesante. Non si tratta solo di ritardi

nei progressi, ma anche di mancata opportunità di servizio gli

altri. Una conoscenza maggiore dunque è da preferire.

Forse vorresti sapere quale delle opportunità insolite che ti si

presentano siano genuine e quali delle trappole, quali positive e

quali negative. Il nostro tempo in questa vita è limitato, e trarne

il meglio, superando gli ostacoli, richiede discernimento.

Nella mia "lotta" con il discernimento, ho trovato utile dividere

le influenze in otto categorie, dipendentemente dal sé esse

abbiano un'origine positiva o negativa, si manifestino all'

interno o all'esterno, e se si tratti di forme di incoraggiamento o

di resistenza. L'elenco che segue è basato su osservazioni

personali, sia interne che esterne. Non avrai bisogno di

memorizzarlo, ma soltanto di diventarne consapevole.

RESISTENZA ESTERNA NEGATIVA

Si tratta di tentativi da parte del Sistema dei Controllo di

interferire con gli individui che mostrano forme positive di

progresso. Alcune volte si tratta di messaggi designati per

instillare paura e dubbio, altre volte possono manifestarsi sotto

forma di distrazioni e diversioni, ed altre volte ancora come

esplosioni di rabbia nei tuoi confronti da parte di persone che

neanche conosci. Qualunque sia il caso, le forme negative di

resistenza esterna sono solo vane minacce ed obblighi, illusioni

che portano a conseguenze negative soltanto se decidi di dar

loro retta. Attaccano le tue certezze più che la tua forze,

indeboliscono la fiducia nelle decisioni prese più che opporvisi

con veemenza. Questi tentativi sono molto manipolativi, poiché

troppo sottili da discernere dalla persona media.

Esempi di resistenza esterna negativa sono: critica

irrazionale/ridicolizzazione delle proprie scelte, presentazione di

esempi di altre persone che hanno fallito nel fare ciò che tu

stesso

97 Conoscenza di Confine per Neofiti

hai ora intenzione di fare, individui che lanciano avvertimenti

quasi contemporaneamente e quasi secondo le stesse modalità,

persone che si arrabbiano con te senza motivo, glitch elettronici,

fenomeni paranormali di natura presagistica estremamente

drammatica, e sincronicità contorte che paiono forzate e fini a sé

stesse. Tutte queste fanno appello alla tua ignoranza, paura,

insicurezza, vergogna ed egocentrismo.

RESISTENZA ESTERNA POSITIVA

Più che stuzzicare con l'inganno il tuo libero arbitrio, la

resistenza esterna positiva si presenta nella forma di sottili

segnali di avvertimento e blocco totale delle azioni pericolose. I

segnali di avvertimento sono indizi che ti aiutano ad ottenere

una prospettiva più ampia della situazione, e a vedere dunque il

pericolo che si cela in essa. A differenza della resistenza

negativa, i segnali e le sincronicità di questo tipo richiedono una

mente lucida per essere individuati. Il blocco delle scelte non

saggie si presenta nella forma di ritardi nei propri piani. Se

severo, si manifesterà in incremento degli incidenti, dei

fallimenti meccanici e dei problemi di salute. La resistenza

positiva è molto più persistente, onnicomprensiva e irrevocabile

di quella negativa: un muro di mattoni più che un segnale di

stop. Forzare la strada, in questo caso, avrà come risultato un

aumento delle sfortune personali. La resistenza positiva esterna

fa appello alla ragione, all' intuizione e al discernimento.

INCORAGGIAMENTO ESTERNO NEGATIVO

Si tratta di opportunità e messaggi ingannevoli che fanno

appello alle tue debolezze, all’ ignoranza, ai pii pensieri e ai

desideri più egoici. Sono ganci spirituali gettati dal Sistema di

Controllo per far abboccare i più deboli: vane promesse,

sincronicità artificiali facenti appello all'ego (le parti negative del

sé inferiore) o ad

Battaglia degli Opposti 98

emozioni basse, talvolta rafforzate da "conferme" nella forma di

coincidenze sfacciate, così da darti l'impressione che ciò era

semplicemente "destinato ad accadere".

Esempi di incoraggiamento esterno negativo sono: sconosciuti

che ti offrono opportunità "troppo belle per essere vere",

sistemi di credenze che offrono risultati veloci, la realtà che

risponde alle tue richieste e alle tue "preghiere" egoiche, sogni

letterali invece che simbolici, personaggi che cercano di

persuaderti in qualcosa di dubbioso, idee mendaci suggerite

simultaneamente da persone con nessuna relazione fra loro,

anomalie fisicamente impossibili, curiose sincronicità che si

manifestano nei momenti di incertezza mentale, e richieste

presentate in momenti poco opportuni per la partecipazione a

qualche forma di distrazione.

INCORAGGIAMENTO ESTERNO POSITIVO

La realtà si allinea quando si è nel flusso. Le conferme,

nella forma di sincronicità e segnali genuini, tendono a

presentarsi dopo che la scelta di seguire qualche idea o azione

positiva è stata presa. Un altro tipo di incoraggiamento esterno

positivo è un'opportunità fortuita e inaspettata che risponde ad

una chiamata dell'anima o ad una necessità sincera. Ciò che

contraddistingue la tipologia positiva da quella negativa è che

la positiva fa appello alla ragione e all' intuizione, sollevando lo

spirito e portando sollievo; difetta di quella sensazione intuitiva

che ci avverte di un adescamento disperato; non è limitata ad

operare all' interno del range relativamente ristretto di ciò che è

suscettibile al controllo negativo. Ai suoi estremi,

l'incoraggiamento esterno positivo lavora con il destino per

collocare gli eventi critici al posto e al momento giusto, e ciò

sempre per il meglio nel lungo periodo.

99 Conoscenza di Confine per Neofiti

RESISTENZA INTERNA NEGATIVA

Se naturale, la resistenza interna negativa origina dalla

resistenza abituale al cambiamento e all' addizione emozionale

a modi di essere obsoleti. Altri fattori includono variazioni a

livello chimico, astrologico e lunare. Se intenzionalmente

indotta, la resistenza interna negativa origina da una

combinazione di emozioni manipolate e suggestioni postipnotiche

distruttive, che catapultano la mente in una spirale

discendente di razionalizzazione e rafforzamento delle cause

scatenanti. Ciò può manifestarsi nella forma di piccoli

incitamenti irrazionali che mimicano i pensieri reali, oppure

come impulsi che portano la mente a resistere veementemente

a qualsiasi azione positiva. Esempi di quest’ ultime sono la

procrastinazione e la critica infondata ad idee proficue.

Qualunque sia il caso, è possibile discernere fra simili

influenze, divenendo consapevoli del fatto che questo tipo di

manipolazioni sopprimono la lucidità e l'equilibrio emozionale.

Esempi: auto-critica incessante; blocchi o nebbia mentale a

seguito da alcuni pensieri o azioni costruttive - la sensazione è

quella di essere in una sorta di trance ipnotica -; sentirsi

improvvisamente circondati da un' oscura nuvola emozionale;

sensazioni di paura e di disperazione che eradicano dalle

proprie insicurezze personali; ostilità ingiustificata verso un'

idea o una persona; sensazione di costrizione al petto che imita

il più sottile "istinto a livello intestinale"; disobbedienza a

comandi ipnotici e seguente rilascio della pressione sotto forma

di inspiegabile e continua agitazione, nonché improvvise

sensazioni di ansia o panico; pensieri positivi che vengono

immediatamente contrastati da loop di pensieri avvilenti e

fuorvianti.

Battaglia degli Opposti 100

RESISTENZA INTERNA POSITIVA

Quando il sé inferiore agisce contrariamente alla saggezza

superiore, si avvertiranno sensazioni interne di indifferenza o

di pericolo verso una certa questione. Nonostante i tentativi di

trovare una motivazione valida, queste sensazioni

persisteranno e potranno essere sovrastati soltanto da impulsi e

desideri inferiori. Spesso è accompagnata da una debole voce

interna o impressione intuitiva, col tono che varia da un

placido avviso ad un segnale di pericolo imminente, seppur

non si presenti mai nella forma di critica pesante o comando

perentorio. Quando presente nella forma di intuizione

"intestinale", questa sensazione tenderà a circolare attraverso la

parte superiore del corpo, più che unicamente nella zona

intestinale o pettorale. L'ultima, se isolata, può essere un

segnale di induzione post-ipnotica. Nel complesso, la

resistenza interna positiva è il cuore e la mente che dicono “no”

all' unisono.

INCORAGGIAMENTO INTERNO NEGATIVO

Questo tipo di incoraggiamento porta una persona ad

assumere un comportamento frettoloso, impulsivo, pericoloso e

noncurante, come fare false assunzioni ed agire su di esse, o

perseguire fantasie materiali e sessuali. I pensieri programmati

possono essere rafforzati dalle emozioni inferiori e dagli istinti

animali, generando ossessione, pii pensieri e pregiudizi. La

natura delle forme di incoraggiamento interno negativo spazia

da quella di tipo meccanico (abitudine, programmazione

ipnotica) a quella emozionale (ormoni, preservamento dell'ego,

istinti primitivi), sebbene, nella maggior parte dei casi, le due

tendono a presentarsi in combinazione. Le tipologie più argute

mascherano idee infruttuose spacciandole per buone, con le

forme più estreme che richiedono azioni violente. Ogni tipo di

incoraggiamento negativo può essere individuato per mezzo

della sua natura irrazionale, impaziente e disperata. Sintomi

fisici che accompagnano l'incoraggiamento interno negativo

sono: stati mentali ed emozionali annebbiati, respirazione

101 Conoscenza di Confine per Neofiti

irregolare, incremento dei battiti cardiaci e della pressione

sanguigna, eventuale comparsa di rossore sulla faccia.

INCORAGGIAMENTO INTERNO POSITIVO

Illumina il cuore, la mente e l'anima. Un 'idea realmente positiva

sarà accettata sia dalla ragione che dall' intuizione,

regolarizzando il respiro e donando un senso di sollievo e di

conoscenza interna che quieteranno ogni cenno di impazienza.

Laddove la controparte negativa spinge all'azione, come la

gravità che fa ruzzolare qualcosa giù da una collina,

l'incoraggiamento positivo interno dona serenità e tranquillità.

Affina ed energizza la mente coinvolgendo gli aspetti superiori

quali: lo stupore, la curiosità, la gioia creativa, l'entusiasmo e la

soddisfazione spirituale. A livello mentale, si presenterà nella

forma di realizzazione improvvisa, mentre a livello intuitivo, si

manifesterà come profonda e placida sensazione di aver

ricevuto un'idea davvero positiva - a differenza dei casi negativi,

dove una "buona idea" pare tale solo dopo una certa

razionalizzazione che succhia via ogni interesse animico.

DISCERNERE FRA FENOMENI SIMILI

Positivo e negativo non sono mai identici, sebbene possano

essere molto simili talvolta. La pratica del discernimento include

esercizi sempre più stimolanti. Ogniqualvolta incerto, rivolgiti

all' interno e rifletti sulle tue esperienze. La verità può essere

trovata conciliando gli esempi con i contro-esempi, estraendo la

conoscenza dal paradosso. Di seguito alcuni esempi di fenomeni

positivi e loro “controparti” negative.

Come distinguere fra:

1) "Perdere la fede in ciò che è attualmente una buona idea" vs.

Battaglia degli Opposti 102

“intuire che qualcosa è una cattiva idea”? Entrambe iniziano

con la speranza e terminano con lo sconforto, al punto che, in

prima analisi, paiono indistinguibili. Tuttavia, sapendo che il

positivo e il negativo non sono mai identici, una differenza deve

pur esistere. Eccola: mentre la prima genera da un grande

entusiasmo nel ciò che è, per poi raggiungere uno stato di

sconforto a seguito della domanda "cosa se?", la seconda ha

genesi da un eccesso di sicurezza nel "cosa se?" per poi essere

sovrastata dal ciò che è. In altre parole, abbiamo un perdita di

fede in una buona idea quando i fatti vengono permeati di

scenari di fallimento e da paralisi mentale generate dalle nostre

insicurezze e paure, mentre la ricognizione intuitiva di una

cattiva idea comincia con fervide fantasticherie e termina con un

deciso risveglio ai fatti.

2) "Indifferenza quale mancanza di interesse animico" vs.

"essere programmati a resistere e a voltare le spalle"? Entrambe

difettano totalmente di entusiasmo per una idea o un’azione da

intraprendere. La differenza sta nel fatto che la prima è

contraddistinta da una totale mancanza di entusiasmo, mentre

la seconda porta via la gioia in prospettiva di scenari di

fallimento. Nel primo caso, è impossibile trovare traccia di

entusiasmo, mentre nel secondo può essere trovata se si pone

attenzione nonostante il “disturbo”.

3) "Un buon piano che incontra degli ostacoli" vs. "ostacoli che

indicano una cattiva strada"? Nel primo caso, l'ostacolo non ha

alcuna incidenza sull'effettiva validità di una idea, mentre nel

secondo l'ostacolo rivela l’imperfezione e/o l’impraticabilità

della stessa. La prima richiede un superamento logico

dell'ostacolo, mentre la seconda l'abbandono o la modifica

dell'idea.

4) Resistenza quale conseguenza di un pericolo avvertito

intuitivamente" vs. "essere programmati a resistere per mezzo

della paranoia". Qui la differenza è da ricercare nella dicotomia

consapevolezza vs. reattività. La prima crea un senso di

urgenza,

103 Conoscenza di Confine per Neofiti

che eleva la consapevolezza e affina la percezione, mentre la

seconda distorce quest’ ultima, inducendo sintomi fisiologici di

paura e paranoia. Entrambe possono includere la paura ma, se

nel primo caso essa segue la percezione, nel secondo precede e

modella la percezione.

Ciò che è scritto sopra potrebbe non essere universale, poiché i

test discernimento sono modellati su colui che discerne. Sé

vadano bene per te, dipende dal quanto tu riesca a riconoscerli

nella tua vita. Il punto è semplicemente mostrarti che è possibile

e necessario discernere il positivo dal negativo.

Ѐ facile cadere, ma difficile elevarsi. Ci vuole poco per

sprofondare nell' oscurità, ma uno sforzo considerevole se si

vuole contrastare questa gravità spirituale. Così come un peso

determina con quale intensità un qualcosa è trascinato giù dalla

gravità, così i nostri aspetti inferiori determinano la

concentrazione delle influenze negative nelle nostre vite.

Fintantoché ristagneremo nelle reazioni negative e in

comportamenti meccanici irrazionali, queste continueranno a

trascinarci sempre più giù, ma identificando e selezionando i

nostri aspetti superiori più nobili, le catene dell'ignoranza

verranno rotte e la possibilità di volar via in libertà diverrà

realtà tangibile.

17

Aiutare gli Altri

Ricercando ed approfondendo le tipologie di argomenti discusse

in questo libro, avvertirai inevitabilmente il bisogno di

raccontare tutto agli altri. Ma non ci vorrà molto prima che

arrivi a realizzare che la maggioranza delle persone sono chiuse

alle idee alternative. Potranno argomentare con te, agire come se

fossi un tipo strano o riderti in faccia. Forse solo con un dieci per

cento circa potrai avere uno scambio di opinioni intelligente.

Non tutti sono pronti per pensare al di fuori della scatola, e più

si rimane all'interno di una mentalità ristretta, più difficile

diventa fuggirne. Le persone più anziane tendono ad essere

meno ricettive di quelle più giovani. I peggiori di tutti sono gli

universitari del tipo "conosco tutto io", che criticano chiunque

abbia un'opinione differente. Ma non potrai conoscere il livello

delle persone fintantoché non interagisci con loro. Evita dunque

di giudicare finché le loro azioni non parleranno da sole.

La buona notizia è che alcuni individui si stanno svegliando, e si

trovano in situazioni simili alle tue. Di contro, però, molte

stanno avvizzendo spiritualmente, divenendo progressivamente

vuote e tristi. Ricorda che, poiché il "salvare il mondo" richiede il

salvare sé stessi, soltanto coloro che lo desidereranno potranno

essere assistiti. Non c'è nessun motivo di sentirsi frustrati dal

rigetto e dalla ridicolizzazione che potresti incontrare.

Il modo più sicuro di lavorare per il bene dell'umanità è

migliorare ed educare sé stessi, diventare abili nel diffondere la

consapevolezza a coloro che si mostreranno interessati. Si tratta

di ottimizzare il tuo potenziale di servire il prossimo, più che

andare là fuori e cercare di fare del bene a caso. Le opportunità

di "fare qualcosa" ti si presenteranno quando meno te lo aspetti -

105 Conoscenza di Confine per Neofiti

sarai inspirato da una buona idea nel momento in cui avrai tutto

ciò che occorre per realizzarla -. Nel frattempo, preparati.

Migliorare sé stessi significa raggiungere un certo stato di

stabilità mentale e di equilibrio emozionale, incrementare la

propria saggezza con l’osservazione e l'esperienza ed avere gran

cura nel trattare con le persone in accordo al loro livello di

comprensione.

Educare sé stessi significa apprendere ciò che realmente conta,

ciò che sta realmente accadendo in questo mondo e all’ interno

di te, le manipolazioni, i principi positivi che se conosciuti ed

applicati permetterebbero di progredire con maggior sagacia e

compassione.

Potenziare le proprie capacità implica il trovare la propria

nicchia di comunicazione. Alcuni sono bravi ad inviare

messaggi attraverso la musica o l'arte, altri attraverso la

scrittura, le conversazioni informali o i discorsi pubblici.

Divenendo un "centro di supporto", potrai aiutare coloro che

avranno bisogno di un po’ di ispirazione, o magari aiutarli a

scoprire un qualcosa di utile per loro.

Qualsiasi cosa tu apprenda, abbi cura di ponderarla, e non solo

memorizzarla. Indaga ciò che riesci a spiegare e cosa non. Nel

tempo diverrai abile nel discernere la verità dall' inganno, una

capacità molto importante, giacché la strada verso la

Conoscenza è disseminata di insidie e trappole.

Discutere con altri del tuo stesso orientamento fa miracoli. Le

idee rimbalzano avanti ed indietro, manifestandosi

apparentemente dal nulla. Una persona magari ha un’idea, ed

un’altra ha una singolare capacità di svilupparla, e così via.

Cerca dunque di connetterti con gli altri, sia tramite Internet –

un blog magari - che nella vita reale, ed individuare dei

potenziali “compagni di

Aiutare gli Altri 106

squadra”. Sincronicità sottili guideranno queste connessioni,

ma dovrà esserci una probabilità non nulla che ciò possa

verificarsi: fintantoché ti preoccuperai della meccanica, la realtà

si prenderà cura del resto . La tua famiglia spirituale esiste già,

dispersa, ed è solo questione di tempo e di preparazione prima

che ci si riunisca insieme.

COSA PUO’ ESSERE FATTO

Continuando con le ricerche, apprenderai così tanto

riguardo la corruzione dilagante, l'ingiustizia e lo sfruttamento,

che probabilmente comincerai a fremere per "fare qualcosa".

Forse diventerai frustrato del fatto che la maggior parte delle

persone non riesce a vedere la verità, o che coloro che magari

riescono non intraprendono alcuna azione. Con il mondo che

pare andare a rotoli, tutto questo leggere, condividere e parlare

potrà apparire un'inutile perdita di tempo.

Questo atteggiamento impaziente, questa frustrazione, questa

fretta eccessiva e questo auto-sabotaggio dissolvono le proprie

energie. Sii saggio, e ricorda che la preparazione ed il tempo –

quest’ ultimo influenzato da fattori non sempre sotto il nostro

controllo - sono la chiave di un’azione efficace. Agire

prematuramente è sbagliato tanto quanto il procrastinare.

Accumula energia quando non può essere rilasciata, e preparati

per quando i tempi saranno più maturi. Leggere, apprendere,

condividere, discutere, costruire e praticare sono tutti strumenti

utili allo scopo.

Le opportunità sono delle porte aperte. Forzare una porta

chiusa e bloccata non è necessario. Gli sforzi meno gratificanti

sono quelli raggiunti non prestando attenzione alle resistenze

interne ed esterne, all' intuizione e ai segnali di avvertimento.

Le buone opportunità invece si aprono quando ci sei

semplicemente di fronte, e non richiedono nient’ altro che tu

l'attraversi.

107 Conoscenza di Confine per Neofiti

Nota come gli sforzi più gratificanti sono supportati dall'

incoraggiamento positivo interno ed esterno, e accompagnate

da un genuino entusiasmo, con le cose che cadono

naturalmente al proprio posto. Qualsiasi sfida su questo

percorso serve soltanto ad aggiungere ulteriore eccitamento e a

trasformare lo sforzo in successo. Quando le migliori

opportunità si manifesteranno, non avrai né dubbio, né

esitazione ad agire su di loro.

Come sempre, ci sono dei rischi da evitare. Il primo, è lasciare

che la tua intuizione e le tue capacità di giudizio siano

sopraffatte dall’ impazienza, dai pii pensieri o da motivazioni

disoneste. Ciò può portarti a varcare la porta sbagliata, o

magari a forzare prematuramente il passaggio attraverso la

porta giusta. Il secondo rischio è attendere passivamente che

una buona opportunità ti tiri fuori dalla tua indifferenza.

Esaminiamo meglio questo secondo punto.

Ѐ vero che quando si è sul giusto percorso, tutto cade

naturalmente al proprio posto, ma questo non significa sedersi

ed aspettare che accada qualcosa. Il percorso giusto non ha

significato se non ti muovi lungo di esso. Come una strada con

delle uscite, quella giusta verrà al momento opportuno, ma

parcheggiare ed attendere che sia l'uscita a venirti incontro è

una contraddizione.

Ѐ nel portare a termine una precedente opportunità che l'altra

si manifesterà. Molti sono ancora fermi ad un vicolo cieco, e

dovranno fare qualcosa se vorranno sbloccare questa

situazione. Si tratta di cambiare il focus verso qualcosa di

interessante o di eccitante e fluire con esso.

Per sintetizzare, sia la preparazione che l'azione sono molto

importanti, ma entrambe hanno un proprio tempo che è

determinato dalle circostanze. Il tempo giusto per l'azione è

quando la tua preparazione ed il tuo entusiasmo si incontrano

con le opportunità. Se trovi ostacoli invece che sfide, allora

Aiutare gli Altri 108

esamina meglio la sincerità della tua motivazione e la validità

dei tuoi metodi, e verifica che le condizioni attuali siano mature

a ricevere i tuoi sforzi. La mancanza di progresso scaturisce

dall' utilizzo della forza per sormontare gli ostacoli, o dall’

aspettare passivamente che sopraggiunga qualche opportunità.

Quando un senso di inadeguatezza non ti permette di

intraprendere delle azioni, ricorda che il tempo speso

lamentandoti può essere gestito meglio preparandoti. In

ultimo, sappi che tutto cade al proprio posto quando si è

abbastanza occupati con qualcosa di positivo, evitando di

anticipare ciò che verrà dopo.

Abbiamo a che fare con azioni che illuminano e potenziano gli

altri con un’alternativa più sincera. Affinché l'aiuto abbia un

qualche effetto, il recipiente deve diventare dapprima

consapevole della scelta, dunque fare la scelta ed avere ciò di

cui necessita per portarla a termine. Ѐ facile vedere come

l'ignoranza e la sofferenza di oggi originino dal fatto che le

persone non sono consapevoli delle proprie scelte, dall’esserne

consapevoli ma decidere di non agire su di esse, o dall’

effettuare sì una scelta consapevole, ma non avere il

temperamento e la disciplina adatte a portarle a termine.

Ciò determina qual è la nostra responsabilità e qual è invece la

loro. La nostra è illuminare e potenziare, mentre la loro è

scegliere ed applicare. Illuminare significa presentare

chiaramente una scelta, mentre potenziare significa fornire i

mezzi necessari. Sebbene possiamo consigliare, non possiamo

forzare; sebbene possiamo supportare, non possiamo

permetterci di portare il loro peso.

Ignorare tutto ciò causa un dissipamento delle proprie energie

e dinamiche disfunzionali. Considera ad esempio quei

predicatori o attivisti che tentano di imporre la propria visione

su coloro che hanno già scelto differentemente, o quei guru che

creano uno stato di dipendenza con i propri seguaci, facendosi

carico del loro peso. Per evitare tutto ciò, devi conoscere

quando è il

109 Conoscenza di Confine per Neofiti

momento giusto di informare, quando assistere e quando farsi

da parte. E questo viene con l'esperienza e apprendendo dai

risultati.

Detto semplicemente, più il tuo entusiasmo interno e la tua

preparazione incontreranno una necessità esterna ed un’

opportunità, più agirai in armonia con il tuo sé superiore. La

dichiarazione di un simile momento:

"Questo deve essere fatto. Non ho nessun dubbio che sia la cosa

giusta da fare, e io sono nella posizione per farlo. La mia motivazione

giunge dal cuore, e sono desideroso di rispondere alla sua chiamata."

18

Parole Finali

Si prospettano tempi entusiasmanti! Le onde del cambiamento

sono su di noi. Affonderai la tua testa nella sabbia, oppure farai

surf sulle creste delle onde della libertà?

Sé il Cambiamento sarà dolce o periglioso dipenderà dal modo

in cui tu e gli altri sceglierete di elevarvi nella vostra saggezza,

equilibrio e comprensione spirituale. Maggiore sarà la tua

frequenza animica e la tua consapevolezza, più ti sintonizzerai

con un canale di esperienze armoniose e felici. Coloro che sono

in qualche modo a te connessi, riceveranno a loro volta una

piccola accelerata. Quando elevi te stesso, elevi il mondo in

modo indiretto, seppur significativo.

Sei nato qui per una ragione, e quel motivo diventerà sempre

più chiaro man mano che proseguirai. Scegliendo sempre ciò

che realmente energizza la tua anima e che dona un completo

senso di realizzazione, allora le cose andranno al loro posto

automaticamente. Le tue potenzialità latenti saranno tirate fuori

a seconda delle esigenze e delle circostanze. Rispondi alle sfide

con entusiasmo, e questi talenti embrionali germineranno.

Sii scaltro quando cerchi di far valere le tue credenze. Ѐ meglio

creare il nuovo piuttosto che attaccare il vecchio. Divertiti nella

vita, mantieni il tuo senso dello humor, e ricorda di cercare

l'amore, la verità e la saggezza sopra ogni cosa. Possa il tuo

spirito risvegliarsi e scintillare!

 

Risorse

Poiché Conoscenza di Confine per Neofiti è una summa di

argomenti trattati con maggior dettaglio altrove, raccomando la

visione dei libri di seguito elencati. I tomi sono organizzati in

categorie e, all' interno di una stessa categoria, da quelli di

carattere introduttorio a quelli più avanzati. Ѐ possibile reperire i

volumi nelle librerie o via Internet.

v Spirituali / Metafisici

Illusions - Richard Bach

The Four Agreements – Don Miguel Ruiz

The Messiah Seed, I/II – Story Waters

Infinite Self – Stuart Wilde

A New Earth – Eckhart Tolle

Theosophy – Rudolf Steiner

Far Journeys – Robert Monroe

Ultimate Journey – Robert Monroe

The Holographic Universe – Michael Talbot

The Biology of Belief – Bruce Lipton, Ph.D.

v Alieni / Abduction

The Extra-Dimensional Universe – John R. Violette

The Mothman Prophecies – John A. Keel

The Gods of Eden – William Bramley

UFOs and the National Security State – Richard Dolan

Secret Life – David Jacobs,

Ph.D. The Threat – David

Jacobs, Ph.D. Taken – Karla

Turner, Ph.D.

The Love Bite – Eve Lorgen

Chasing Phantoms – Carissa

Conti CE-VI – William Baldwin,

Ph.D.

Extra-Terrestrial Friends and Foes – George C. Andrews

The Allies of Humanity, I/II – Marshall V. Summers

v Forze negative

Rule By Secrecy – Jim Marrs

The Spear of Destiny – Trevor

Ravenscroft Children of the Matrix –

David Icke Practical Psychic Self

Defense – Robert Bruce Psychic Self

Defense – Dion Fortune

The Sixth Sense – Stuart Wilde

God’s Gladiators – Stuart Wilde

Cracks in the Great Wall – Charles Upton

The Cosmic Pulse of Life – Trevor Constable

v Materiale canalizzato

Seth Speaks – Jane Roberts

Bringers of the Dawn – Barbara Marciniak

The Law of One, I/II/III/IV – Elkins, Rueckert, McCarty

The Cassiopaean Transcripts

v Esoterico / Potenziamento

The Way to the Kingdom – Joseph

Benner The Kybalion – Three

Initiates Hypsoconsciousness – John

Baines

The Stellar Man – John Baines

The Secret Teachings of All Ages – Manly P.

Hall Lectures on Ancient Philosophy – Manly

P. Hall Integral Spirituality – Ken Wilber

How to Know Higher Worlds – Rudolf

Steiner

Outline of Esoteric Science – Rudolf Steiner

In Search of the Miraculous – P. D.

Ouspensky

Fire from Within – Carlos Castaneda

The Art of Dreaming – Carlos

Castaneda Return of the Warriors

– Theun Mares Cry of the Eagle –

Theun Mares

Gnosis, I/II/III – Boris Mouravieff

Siti web correlati all’ indirizzo:

http://montalk.net/links

Indice

A

Abductions

libero arbitrio……………………….90

indicatori……………………...........88

programmazione mentale 85, 100

precursori ................................. 88

prevenzione .............................. 88

tecnologia............................86, 89

Agenti ...................................... 81–85

Alieni .............................................. 57

agenda ................................. 71–75

falsi salvatori ............................. 73

ingegneria genetica .............56, 73

ibridi .......................................... 87

tipi ............................................. 52

Ancora di salvezza……………..……….93

anime aiutanti................20.78.81.82

Anticipazione...........................29, 30

Antigravità………………………….73,75

Atlantide ........................................ 58

sopravvissuti........................59, 70

B

Basi sotterranee........................51, 86

Big Bang……………………………………38

C

Cambiamento……………….……..75–76

Cataclismi ................................59, 76

insabbiamento……………………..60

Cicli lunari…………………………………90

Coincidenze ...........Vedi sincronicità

Consapevolezza………………29,30,89

Contemplazione ............................. 22

Corpo astrale…………………………...12

e sonno…………………………………14

Corpo eterico.............................12, 47

e sonno ...................................... 14

Creatore .......................38, 39, 41, 44

Creazione della realtà……………..….31

D

Destino ....................... 25, 26, 27, 110

Dieta .........................................13, 68

Discernimento ...............96, 102, 105

Disinformazione ................67, 72, 83

Dopo-vita………………………………..16

E

Elite ......................................... 69, 72

Energia animica…………………………46

conservare………………………48

drenatori…………………………………47

Entità negative..........44, 49, 52, 53, 63

Entità positive………………..……………52

Emozioni

Equilibrio………………………..……..92

manipolazione…………………..……82

negativo .......13, 28, 46, 86, 99, 107

positivo……..28,46,47,79,89,93,101

Entità astrali……………………..…………15

Errori ..........................................27, 36

Evoluzione................................... 40, 51

intervento alieno……………………56

F

Fascia principale degli asteroidi..…..57

Fattoria energetica………....45,54,63,91

metodi di raccolta………………….47

Free energy ..................................73.75

Futuri probabili.......................29,31,78

G

Grigi……………………………………………52

I

Industria medica…………………………...68

Intendere e richiedere……………………..31

Intuizione..........................22, 84, 98, 99

K

Karma……………………………...........35–38

e libero arbitrio……………………..36

L

Legge di attrazione……………..…….28–32

pericoli…………………………………32

Lezioni di apprendimento.............36, 37

Lezioni di vita................................25, 26

Libero arbitrio………………………………26

M

Manipolazione della timeline........54, 77

Mantidi………………………………………….52

Matrix frattale della realtà……………...40

Media……………………………………………66

alternativo…………………………..67

Meditazione…………………………………..23

Morte................................................11,18

N

Nordici………………………………..……...52

O

Origini dell' anima………………………..57

P

Polarizzazione .................... 42, 75, 104

interna...........................95, 103

Poteri psichici .............................24, 57

Programmazione mentale…………….99

Prudenza…………………………………….85

Q

quarta dimensione …………………..….53

influenze…………………..………91

R

Raccolta delle informazioni…………..22

Realtà

come sogno.....................28, 39

multiverso……………..............39

Reincarnazione…………………………..18

scopo………………………………..19

Religione………………..……….………….62

Rettiliani.....................................52, 53

S

Scuola…………………………………………64

Sé inferiore .................................19, 25

Sé superiore .............19, 25, 81, 82,109

Servizio……………………………………..104

aiutare gli altri...........104, 107

impazienza……...................105

networking ..................85, 105

opportunità……………………106

preparazione………………….104

auto-miglioramento……….104

Sincronicità........................ 33, 83, 106

artificiale....................... 34, 98

feedback………………………….33

negativo ....................... 34, 96

opportunità................... 34,98

Sistema di Controllo 60, 62–70, 72,76,

91

iper-dimensionale……………81

Sogni…………………………………………..91

educazionale……………………15

interpretare…………………….16

lezioni…………………………….17

lucido……………………………..17

manipolato………………………16

profetico………………………….15

ricordare………………………..16

Sonno

scopo astrale ed eterico……….14

scopo mentale…………………….15

funzione fisica…………………….14

Spirito…………………..……………………….11

Superumani..............................41, 46, 53

diventare..............................50, 75

V

Verità………………………………………….20

Viaggio temporale…………………………77

Note